Sono stato crocifisso con Cristo e non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me.

 

Sono stato crocifisso con Cristo e non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me. Questa vita nella carne, io la vivo nella fede del Figlio di Dio, che mi ha amato e ha dato se stesso per me. Galati 2:20

Soprattutto i giovani e a volte anche i meno giovani, cercano di identificarsi in un gruppo d’appartenenza. Vuoi una squadra di calcio, di ballo, di musica…perché ci danno “appartenenza”.
Noi reputiamo una cosa importante quando ci identifichiamo con questa cosa. E se mi identifico con una determinata cosa, il non averla o il non poterla fare mi turberà molto.
La maggior parte delle persone cerca la propria identità nel’appartenenza. Non che sia sempre sbagliato : possiamo identificarci ad esempi giusti, i nostri genitori, un modello che ci serve di guida… Ricordando sempre però che quello a cui ci identifichiamo determina come viviamo.
La Bibbia però, sottolinea la nostra vera identità, che deve essere IN CRISTO!

Siamo figli di Dio!

Siamo una nuova creatura!

Siamo il tempio di Dio!

Siamo il corpo di Cristo!

Siamo santi!

Siamo eredi della gloria!

Siamo cittadini del cielo!

Siamo luce del mondo!

Siamo salvati per compiere opere buone, con zelo.

Cosa succede se non teniamo presente la nostra vera identità?

Prima o poi la nostra vita diventerà un disastro le cui conseguenze negative si riverseranno anche sulle persone vicine a noi.

Cari nel Signore non c’è tempo da sprecare in gruppi d’appartenenza, la nostra priorità è: identificarci in Cristo, essa è la cosa più importante di tutta la vita e di tutta l’eternità. DCBG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *