La ricerca degli “esclusi”!

“Poi Samuele disse a Isai: «Sono questi tutti i tuoi figli?» Isai rispose: «Resta ancora il più giovane, ma è al pascolo con le pecore». Samuele disse a Isai: «Mandalo a cercare, perché non ci metteremo a mangiare prima che sia arrivato qua».” (Samuele 16:11)

Isai diede per scontato che Davide, ultimo dei suoi figli, fosse escluso dalla scelta di Dio per la successione al trono, perciò ritenne che non era il caso di farlo presentare.

In un primo momento anche Samuele, impressionato dalla statura del primogenito Eliab, pensò che sarebbe stato il prescelto da Dio, ma così non fu.

Quando terminò la sfilata, Samuele se ne accorse che qualcuno mancava e lo mandò a cercare. Non appeno lo vide, il Signore gli disse che quel ragazzo, benché fosse stato escluso dai pronostici umani, in effetti, si rivelò la scelta di Dio!

Se per qualche ragione ti senti messo da parte, dimenticato e sottovalutato, sappi che le cose con Dio funzionano in modo diverso; perciò non ti affannare ad apparire e non cadere nella tentazione di ricorrere a strategie umane, ma affida al Signore ogni tuo desiderio ed ogni tuo sogno.

Non passerà molto, vedrai, che ti manderanno a cercare e tra lo stupore di tutti, si dovrà prendere atto che al di là di tutti i pronostici, eri tu la scelta di Dio!

Pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *