Allora il SIGNORE disse a Gedeone: “Mediante questi trecento uomini che hanno leccato l’acqua io vi libererò e metterò i Madianiti nelle tue mani.”

Stamattina il Signore ha messo nel mio cuore un pensiero di VITTORIA.
Nel popolo di Dio, non ci sono persone deboli, ma rafforzate direttamente da Dio.
Gedeone doveva liberare il suo popolo dai Madianiti che erano sparsi nella valle come una moltitudine di cavallette. Gedeone seguì le indicazioni del Signore ed ebbe la vittoria.
Il segreto fu proprio quello di ubbidire al Signore . Anche noi se ubbidiamo alla voce di Dio avremo la vittoria su quello che ci opprime.Principalmente dobbiamo essere accampati sulla Parola di Dio, rappresentata dall’acqua e dal fiume. Il Signore diede delle direttive per fargli avere la vittoria, scelse degli uomini adatti alla battaglia; erano pochissimi ma ben equipaggiati da Dio. Così fa il Signore con noi,quando abbiamo fede e sappiamo in chi confidiamo, nonostante possano essere poche le nostre forze, o ci sentiamo deboli, Dio ci darà la vittoria, sui problemi, sulle circostanze e su gli attacchi del nemico. Non sta nella nostra forza la vittoria, ma nella forza di Dio.
Questa lettura stamattina mi ha incoraggiato e spero incoraggi anche te; nonostante tutte le nostre cadute, le nostre mancanze, anche le nostre disubbidienze, Dio vuole rialzarci e dare sempre la Sua vittoria. Se saremo umili e affiancati a Lui nessuno potrà avere la meglio su di noi, poiché Egli ci dice:”Va’ con questa forza e libera Israele”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *