SE UNO VUOL VENIRE DIETRO A ME……………

Se uno vuole venire dietro a me, rinunzi a se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi seguiti.
Luca 9:23

Molte volte mi sono sentita fare questa domande:”Cosa vuol dire rinunciare a se stessi? E perché dobbiamo farlo?
La risposta è molto semplice. La rinunzia di noi stessi è semplicemente rinnegare, o rifiutarsi di seguire la propria volontà, essendo convinti che la volontà di Dio è l’unica vera via.Chiunque vuole seguire Cristo non deve solo rinunziare a se stesso ma deve anche prendere la sua croce. Prendere la nostra croce significa fare qualsiasi cosa che va contro ciò che noi sceglieremmo fare.Se dovessimo seguire il nostro cuore faremmo tanti errori, per soddisfare le nostre voglie e i nostri desideri, ma questo poi ci produrreBBE gravi conseguenze.
Dunque, se non mettiamo in pratica queste considerazioni possiamo vedere che un uomo non segue completamente il suo Signore.
Per questa ragione non diventa un vero discepolo di Cristo. Per questa stessa motivo, molte persone che una volta erano luci risplendenti hanno perso luce e calore. Non hanno valutato la rinunzia di se in tutta la sua importanza, né si sono presi il fastidio di praticarla. Cari assicuriamoci di applicare questo alla nostra anima. Meditiamo su questo nel segreto, prendiamolo a cuore! Assicuriamoci non solo di comprenderlo interamente, ma di ricordarcelo fino alla fine, non solo a noi stessi ma anche a tutti quelli che Dio ci mette davanti.

Foto: Se uno vuole venire dietro a me, rinunzi a se stesso, prenda ogni giorno la sua croce e mi seguiti.
 Luca 9:23

Molte volte mi sono sentita fare questa domande:"Cosa vuol dire rinunciare a se stessi? E perché dobbiamo farlo?
La  risposta è molto semplice. La rinunzia di noi stessi è semplicemente rinnegare, o rifiutarsi di seguire la propria volontà, essendo convinti che la volontà di Dio è l’unica vera via.Chiunque vuole seguire Cristo non deve solo rinunziare a se stesso ma deve anche prendere la sua croce. Prendere la nostra croce significa fare qualsiasi cosa che va contro ciò che noi sceglieremmo fare.Se dovessimo seguire il nostro cuore faremmo tanti errori, per soddisfare le nostre voglie e i nostri desideri, ma questo poi ci produrreBBE gravi conseguenze.
Dunque, se non mettiamo in pratica queste considerazioni possiamo vedere che  un uomo non segue completamente il suo Signore.
Per questa ragione non diventa un vero discepolo di Cristo. Per questa stessa motivo, molte persone che una volta erano luci risplendenti hanno perso luce e calore. Non hanno valutato la rinunzia di se in tutta la sua importanza, né si sono presi il fastidio di praticarla. Cari assicuriamoci di applicare questo alla nostra anima. Meditiamo su questo nel segreto, prendiamolo a cuore! Assicuriamoci non solo di comprenderlo interamente, ma di ricordarcelo fino alla fine, non solo a noi stessi ma anche a tutti quelli che Dio ci mette davanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *