Category Archives: Riflessioni

TRISTE REALTA’ DI QUESTI TEMPI BRUTTISSIMI,I NONNI UNA VOLTA PREZIOSI ORA VENGONO ABBANDONATI

Ho 82 anni, 4 figli, 11 nipoti, 2 bisnipoti, e una stanza di 12 metri quadrati. Non ho più una casa e nemmeno le mie amate cose, però ho chi mi riordina la camera, mi prepara da mangiare, mi controlla la pressione e mi pesa. Non ho più le risate dei miei nipoti, non posso

STORIE DI FEDE VISSUTE Depressione: Senza Dio c’è il vuoto dell’anima

  Chi nella vita non ha mai conosciuto periodi di depressione? Tante persone che solitamente appaiono felici fuori, dentro di sé spesso portano un peso che si sforzano in ogni modo di ignorare e di mascherare. Può essere l’infelicità di ciò che si è, della propria vita, dei propri rapporti con gli altri, talvolta anche

I tempi sono cattivi…

  È vero così come lo sono stati nelle varie epoche… L’effetto prodotto dalla causa, certo il buon comportamento produce il bene come il cattivo produce il male… Come v’è la Luce così v’è anche la Tenebra… Come il Caldo così il Freddo… Da che il peccato entrò nel mondo ogni cosa ne subì il

IL COMMOVENTE RICORDO DI MIA FIGLIA IRENE DI NONNO ARMANDO TRAMENTOZZI CHE HA LASCIATO UN GRANDE VUOTO IN TUTTI NOI DELLA FAMIGLIA

  l’INDIMENTICABILE FRAT.ARMANDO TRAMENTOZZI,PADRE,NONNO UNICO,PIU’PASSA IL TEMPO E PIU’ LA VOGLIA DI INCONTRARLO NEL CIELO CRESCE NEL MIO CUORE,MI MANCA IMMENSAMENTE,CARO PAPA’, TUO FIGLIO ——————————————————————————– Irene Tramentozzi ……..ha condiviso la sua foto. Quando penso ad una brava persona, non posso che pensare a te Nonno. Tu che sei arrivato a roma, con un “par de

“I SILENZI DI DIO…..” Gesù non rispose più nulla (Marco 15:5)

  Il silenzio di Dio deve renderci orgogliosi, perchè possiamo dimostrarGli la nostra perseveranza, la nostra fiducia in Lui, la nostra fede. A SUO TEMPO VEDREMO LA GLORIA DI DIO… I Suoi silenzi ci formano affinchè possiamo vedere la Sua gloria. Dio sta formando una generazione “Parata di santità“ (Salmo 110:3) che possa servirLo. Non

IL PENTIMENTO, IL RAVVEDIMENTO E LA CONVERSIONE DEL LADRONE SULLA CROCE

  Carissimi fratelli e sorelle, oggi faremo qualche riflessione intorno ai due ladroni che furono crocifissi insieme al nostro amato Signore Gesú Cristo. Vi comunico che il post è un po’ lunghino perché sono riportati molti passi biblici. Buona lettura a chi lo desidera. Durante questa riflessione vedremo che il pentimento, il ravvedimento e la

AFFRONTARE I DISACCORDI

  Lezione numero uno: a volte, la soluzione migliore di un conflitto è la separazione, anche se temporanea. Quando sei sopraffatto dalle emozioni, serve spazio per chiarire le idee. Dio può usare questo tempo di separazione alla Sua gloria. A causa della separazione di Paolo e Barnaba (Atti 15), il Vangelo venne predicato in più

Cosa ti preoccupa oggi?

  Leggiamo nella Bibbia: “Non preoccupatevi di nulla; pregate invece per tutto. Dite a Dio di cosa avete bisogno e ringraziatelo per tutto quello che ha fatto. Allora sperimenterete la pace di Dio, che supera ogni cosa che possiamo capire. La sua pace custodirà i vostri cuori e le vostre menti mentre vivete in Cristo

DA LEGGERE ATTENTAMENTE……

  C’era un musica assordante, il locale era pieno di giovani, c’era un ragazzo di nome Gionatan, quella sera aveva deciso di ubriacarsi, era in crisi nel suo matrimonio perchè non arrivava quel figlio che tanto desiderava…… C’era una grande confusione in quel locale, tanto che Gionatan non sentì il cellulare, era sua moglie che

IL CAMBIAMENTO TI È FATICOSO?

  Si dice che un solco sia solo una tomba senza le estremità. Una volta entrati, è difficile uscirne, specialmente se è confortevole. Ma non diventerai mai quello che Dio vuole che tu sia, o tutto ciò che potresti essere, fino a quando resisti al cambiamento e insisti nel rimanere come sei. Ci sono due

Venite a Me….MLuisa

  Gesu’ ama l’ uomo, e il suo amore verso la sua creatura, nel tempo, non e’ cambiato. Forse, anche tu, oggi, ti senti rivolgere questo invito da Dio stesso, ad andare a Lui, perche’ Egli conosce i tuoi bisogni e le tue necessita’. Il Signore desidera farti tanto del bene e soprattutto vuole che

MA sia ringraziato Dio, che ci da la vittoria per mezzo del nostro Signore Gesu’ Cristo. 1 Cor. 15:57-MLuisa

  Tutti possiamo immedesimarci in Paolo, il quale, pur avendo una grande fede, ha subito tante prove e vissuto tante difficolta’. Anche nel credente piu’ zelante possono arrivare momenti di scoraggiamento, magari situazioni difficili; soprattutto in questo periodo storico e sociale di grande confusione…ne abbiamo viste tante…ma voglio incoraggiarti a rimanere saldo nella tua fede,

“Consacratevi oggi all’Eterno.” (Esodo 32:29)

  “Consacrare” è una di quelle parole che sembrano appartenere al “gergo religioso” e che ci fanno pensare al Tempio, ai sacerdoti e ai sacrifici. Nella forma riflessiva, questa azione assume il significato di “presentare o donare sé stessi a Dio vivendo secondo la Sua volontà”. In altre parole, è la nostra risposta al comandamento

“Dice il Signore: ‘Ecco su chi io poserò lo sguardo: su colui che è umile, che ha lo spirito contrito e trema alla mia Parola”‘ (Isaia 66:2)

  LO SGUARDO DEL SIGNORE Avere lo “sguardo del Signore” sulla nostra vita è fondamentale. Quando gli occhi di Dio si posano su noi, realizziamo la Sua presenza, la Sua approvazione e la Sua protezione. Il testo indica tre condizioni perché ciò si realizzi. Prima di tutto è indispensabile l’umiltà. Ci deve essere sempre nel

IL PASTORE CHE HA FALLITO

  Un pastore di un piccolo paese, è arrivato in chiesa animato e motivato per realizzare l’incontro della notte, l’ora passava e il paese non arrivava. Dopo 15 minuti di ritardo sono entrati tre bambini, dopo 20 minuti sono entrati due giovani, quindi il Pastore ha deciso di iniziare il culto con le cinque persone.

IL POTERE DELL’INTIMITÀ CON CRISTO

  Un pastore racconta la storia di una donna che stava cercando inutilmente di perdere peso. Aveva provato ogni dieta possibile, ma il suo peso saliva e scendeva. Per diversi mesi il pastore non la vide in chiesa. Poi una domenica, si fece viva ed egli rimase sbalordito. La riconobbe a stento, tanto era dimagrita.

Se non diventate come piccoli fanciulli, non entrerete nel Regno di Dio.-MLuisa

I grandi uomini, sapienti, come Nicodemo, non potevano parlare apertamente con Gesu’, personaggio ” scomodo, inopportuno, innovativo…”Ma costui non e’ il figlio del falegname…” dicevano con disprezzo… Il Signore non si fidava di loro, conosceva i loro cuori. Ancora oggi, Gesu’ cerca persone semplici, come bambini, disposti a seguirlo senza vergognarsi di Lui. Potresti anche

Il Signore e’ vicino a coloro che hanno il cuore afflitto, salva gli umili di spirito.-MLuisa

Inevitabilmente, le nostre vite attraversano momenti di scoraggiamento.Problemi famigliari, lavorativi, di salute, per non parlare dello stress e dell’ ansia …che sembrano proprio di moda. Come reagire di fronte a tutto cio’ ? Le nostre forze psichiche hanno un tempo e prima o poi finiscono, ed ecco che ti svelo un segreto: leggi la Parola

IO ALZO GLI OCCHI VERSO I MONTI….Mluisa

  Il salmista fa una semplice riflessione, finché le cose della vita vanno bene, abbiamo una vita normale, piena di consensi e di relazioni fruttuose, pensiamo di aver avuto la capacità di acquistarci tutto questo; spesso non riconosciamo che dobbiamo ringraziare CHI CI HA DATO QUESTA GRAZIA del benessere mentre ci consoliamo con chi consideriamo

RIFLETTIAMO!!!

  Questa interessante preghiera è stata data in Kansas, negli Stati Uniti, durante la sessione di apertura del loro Senato. Sembra che la preghiera turbi ancora qualcuno. Quando al Ministro Joe Wright è stato chiesto di aprire la nuova seduta del Senato del Kansas, tutti si aspettavano le solite generalità, invece questo è quello che