Category Archives: Franchezza e Chiarezza

SEMPRE SU GIUSEPPE AVENIA DI RADIO BLAST-IN RISPOSTA A DEI MESSAGGI GIUNTI QUI’

Cara sorella Teresa ed altri per quanto mi riguarda non e’ un giudizio verso Lavenia Giuseppe di Radio Blast ma ho notizie certe anzi certissime che non se la passa poi cosi’ male anzi ha macchine di alto costo …fuori strada e chiedo da dove arrivano questi denari visto che li sig.Giuseppe non lavora….. a

Ti diffido, ma se insisti, ti “denuncio”!

  “Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti.” (Filippesi 4:6) Si invita ogni credente a diffidare l’avversario per ogni ansia e preoccupazione, fossero anche motivate da oggettive ragioni, quali, perdita di lavoro, salute, ecc… Accompagnate con nonchalance alla porta ogni

Satana se ne pentirà!

  L’inferno questa volta l’ha fatta grossa! I santi si sono svegliati! Povero illuso; pensando che, mediante questo virus, sarebbe stata la volta buona per poter atterrare la chiesa fermando le attività di evangelizzazione e di edificazione, ma non sa invece che ha scatenato il moltiplicarsi delle preghiere dei cristiani di mondo! Anzi, ci ha

Altroché topini ed emorroidi d’oro!

  “Fate dunque delle riproduzioni delle vostre emorroidi e delle sculture dei topi che vi devastano il paese, e date gloria al Dio d’Israele; forse egli alleggerirà la sua mano da sopra di voi, da sopra i vostri dèi, e da sopra il vostro paese.” (1 Samuele 6:5) La santità in versione filistea è una

Giosuè per ultimo!

  “Quando i figli d’Israele ebbero finito di distribuirsi l’eredità del paese secondo i suoi confini, diedero a Giosuè, figlio di Nun, un’eredità in mezzo a loro.” (Giosuè 19:49) Giosuè fu il primo nel servizio, ma ultimo nella ricompensa. Come condottiero, li aveva portati alla vittoria, eppure non ottenne una ricompensa eccezionale. Ricevette la sua

Test di integrità!

  “Allora Samuele disse a tutto Israele:….. Eccomi qui; rendete a mio riguardo la vostra testimonianza, in presenza del Signore e in presenza del suo unto. A chi ho preso il bue? A chi ho preso l’asino? Chi ho derubato? Chi ho offeso? Da chi ho accettato regali per chiudere gli occhi sul suo comportamento?

Voi vedrete di nuovo la differenza!

  “Voi vedrete di nuovo la differenza che c’è fra il giusto e l’empio, fra colui che serve Dio e colui che non lo serve.” (Malachia 3:18) Ai tempi del profeta Malachia era in voga un modo di pensare, ovvero, l’inutilità di temere e servire il Signore, anzi, a dir loro, addirittura chi agiva perfidamente

La parola “Fine!” appartiene a Dio!

  “È stato ammalato, infatti, e ben VICINO ALLA MORTE; ma Dio ha avuto pietà di lui; e non soltanto di lui, ma anche di me, perché io non avessi dolore su dolore.” (Filippesi 2:27) Epafròdito, per sostenere l’Apostolo Paolo nella sua missione, aveva contratto una malattia che, se Dio non fosse intervenuto, di li

Inconsapevole certezza!

  “Ed egli (Pietro), uscito, lo seguiva, non sapendo che era realtà ciò che stava succedendo per opera dell’angelo: credeva infatti di avere una visione.” (Atti 12:9) Ciò che Dio riesce a fare nella tua vita, supera di gran lunga ogni tua più rosea immaginazione! Tra non molto, anche tu ne avrai la certezza! Pace

È meglio fermarsi!

  “Davide in quel giorno, ebbe paura di Dio, e disse: «Come farò a portare a casa mia l’arca di Dio?» Davide non ritirò l’arca presso di sé, nella città di Davide, ma la fece portare in casa di Obed-Edom di Gat.” (1 Cronache 13:12-13) Davide ebbe la nobile idea di trasportare l’Arca a Gerusalemme,

Stimato da Dio!

  “Io ringrazio colui che mi ha reso forte, Cristo Gesù, nostro Signore, per avermi STIMATO degno DELLA SUA FIDUCIA, ponendo al suo servizio me,” (1 Tim. 1:12) Nessun studente è perduto se c’è l’insegnante che lo stima! Pace

L’orgoglio ci porta via tutto, mentre l’umiltà restituisce e ci rende più forti di prima!

  “In quel tempo la ragione tornò in me; la gloria del mio regno, la mia maestà e il mio splendore mi furono restituiti; i miei consiglieri e i miei grandi mi cercarono, io fui ristabilito nel mio regno e la mia grandezza fu superiore a quella che avevo prima.” (Daniele 4:36) Sul peccato della

Non saremmo stati migliori!

  “La donna osservò che l’albero era buono per nutrirsi, che era bello da vedere e che l’albero era desiderabile per acquistare conoscenza; prese del frutto, ne mangiò e ne diede anche a suo marito, che era con lei, ed egli ne mangiò.” (Genesi 3:6) Se io fossi stato nel giardino di Eden avrei fatto

Grandezza di Dio!

  “Per fede anche Sara, benché fuori di età, ricevette forza di concepire…” (Ebrei 11:11) Sara era vecchia, in menopausa e sterile, era in dolce attesa! Questa è la grandezza di Dio! Pace e buona serata!

I paradossi della vita di fede!

  1. I nostri istinti umani ci dicono di cercare di passare davanti agli altri. Così facendo, faremo carriera. La Bibbia invece ci dice che nella vita spirituale si sale, scendendo (1 Pietro 5:6) “Umiliatevi dunque sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi innalzi a suo tempo.” 2. I nostri istinti umani ci

Parla con il cuore!

  “Àlzati dunque ora, esci e parla al cuore della tua gente…” (2Samuele 19:7) Se vuoi arrivare al cuore delle persone, devi parlare con il cuore! Pace e buona giornata!

Sincerità occasionale!

  “Siamo tutti figli di uno stesso uomo. SIAMO GENTE SINCERA. I tuoi servi non sono delle spie».” (Genesi 42:11) I figli di Giacobbe, ovvero, anche i fratelli di Giuseppe, di fronte all’accusa di essere considerati delle spie, replicano affermando: “Siamo gente sincera!” Relativamente alla circostanza di essere andati in Egitto soltanto per comprare viveri

I Perditempo evangelici!-Eddie Calo

  In mezzo a noi credenti, nostro malgrado, esiste una categoria di “perditempo spirituali”, si tratta perlopiù di personaggi marginali ad altri poco più famosi che gravitano nella zona grigia dell’evangelo! La zona grigia è quell’area dove non c’è dottrina e quindi è possibile pescare nell’infinito mare del “pseudo-dottrinalismo” d’autore. La maggior parte dei soggetti

Perché dovrei scappare?

  “Io confido nel Signore. Voi, come potete dire all’anima mia:«Fuggi al tuo monte come un uccello»?” (Salmo 11:1) Più di qualcuno suggerisce al salmista di fuggire, di darsela a gambe, ma egli trova assurdo questo consiglio perché confida nel Signore. Anche oggi, ci sono tante “voci” che affollano la nostra mente e, nel tentativo

Il “rimbombo” che spaventa l’inferno!

  “….il Signore in quel giorno fece RIMBOMBARE DEI TUONI con gran fragore contro i Filistei ….tanto che essi furono sconfitti davanti a Israele. ” (1 Samuele 7:10) “Improvvisamente si fece DAL CIELO UN SUONO come di vento impetuoso che soffia, e riempì tutta la casa dov’essi erano seduti.” (Atti 2:2) Dio causa un rumore,