Category Archives: Franchezza e Chiarezza

FACEBOOK ?

Mi sono posta questa domanda:” Ma cosa succederebbe se spegnessi tutto, se uscissi da Facebook?”. O almeno io che ci sono da nove anni me lo domando spesso. A volte, infatti, pare di vivere in un gigantesco e condiviso Truman Show, dove tutti vediamo la vita degli alti come fosse una fiction, un reality. Ripenso…prima

“Cristiano Depresso”

  Spesso ho ascoltato una frase del tipo “I Cristiani non vivono la depressione” ed ogni volta che sento questa bizzarra congettura (purtroppo mi è capitato tante volte ) penso sostanzialmente a tre cose: 1. Penso che spesso viene confusa la depressione, patologia la cui diagnosi prevede una valutazione riguardo alla sussistenza di criteri scientifici

L’uguaglianza dei peccatori!

  “In quello stesso tempo vennero alcuni a riferirgli il fatto dei Galilei il cui sangue Pilato aveva mescolato con i loro sacrifici. Gesù rispose loro: «Pensate che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, perché hanno sofferto quelle cose? No, vi dico; ma se non vi ravvedete, perirete tutti allo stesso modo.

SOGNI

  Puoi anche dimenticarti dei tuoi sogni, ma loro non si dimenticano di te ed alcuni di loro si realizzano quando ormai non ci pensavi più! (cit) …e se un sogno incontra così tanti ostacoli, significa che è quello giusto!😍🙏

La consapevole inconsapevole!

  “Ma un uomo di nome Anania, con Saffira sua moglie, vendette una proprietà, e tenne per sé parte del prezzo, essendone CONSAPEVOLE anche la moglie……Circa tre ore dopo, sua moglie, NON SAPENDO ciò che era accaduto……” (Atti 5:1-2; 7) L’idea di scherzare con il fuoco fu di Anania, mentre sua moglie Saffira, ne era

Peggio di prima? È normale!

  “Allora Mosè tornò dal Signore e disse: «Signore, perché hai fatto del male a questo popolo? Perché dunque mi hai mandato? Infatti, da quando sono andato dal faraone per parlargli in tuo nome, egli ha maltrattato questo popolo e tu non hai affatto liberato il tuo popolo».” (Esodo 5:22-23) Gli Israeliti si aspettavano di

Lo zio di Saul!

  “Lo zio di Saul disse: «Raccontami, ti prego, quello che vi ha detto Samuele». Saul rispose a suo zio: «Egli ci ha assicurato che le asine erano state ritrovate». Ma di quello che Samuele aveva detto riguardo al regno non gli riferì nulla.” (1 Samuele 10:16-17) Lo zio di Saul assomiglia a quella categoria

Fatti lasciare una foto!

  “tu li cercherai e non li troverai più. Quelli che litigavano con te, quelli che ti facevano guerra, saranno come nulla, come cosa che più non è;” (Isaia 41:12) I nemici non sono quelli a cui resti antipatico o che non vai molto d’accordo, ma sono quegli individui i quali si sono prefissi come

Povero “diavolo” (Aman), che pena mi fa…!😍

  “Aman uscì, quel giorno, TUTTO ALLEGRO e con il cuore contento……poi…..Aman si affrettò ad andare a casa sua, TUTTO ADDOLORATO e con il capo coperto. (Ester 5:9; 6:12) Tutte le “speranze” di Aman furono completamente stravolte da Dio! Aman voleva arrivare in alto e, in certo senso, ci riuscì, ma solo che sbagliò piedistallo,

Siate perfetti!

  “Voi dunque siate perfetti, come è perfetto il Padre vostro celeste.” (Matteo 5:48) Premetto che non sono un teologo, ma un modesto servo di Dio che, anche attraverso lo studio della Bibbia, cerco di conoscere il Signore allo scopo di potergli essere utile in qualche cosa. Detto questo, passiamo a noi… Sotto il profilo

Un Dio così “poco ortodosso”!

  “Quando i suoi genitori lo videro, rimasero stupiti; e sua madre gli disse: «Figlio, perché ci hai fatto così? Ecco, tuo padre e io ti cercavamo, stando in gran pena»” (Luca 2:48) Giuseppe e Maria si son presi un bello spavento. Chissà; forse si sarebbero aspettato di vedere un Gesù in ansia, sperduto per

PREGHIERA SINCERA

Signore, benedici le mie mani, perchè le possa aprire per scoprire i talenti che mi hai donato e perchè sappiano stringere altre mani e dare senza calcolo. Signore, rafforza i miei piedi, così che sappia vincere la noia e l’apatia e sappia affrontare tutte le paure, così da poter serenamente camminare con gli altri sul

Peggio di prima? È normale!

  “Allora Mosè tornò dal Signore e disse: «Signore, perché hai fatto del male a questo popolo? Perché dunque mi hai mandato? Infatti, da quando sono andato dal faraone per parlargli in tuo nome, egli ha maltrattato questo popolo e tu non hai affatto liberato il tuo popolo».” (Esodo 5:22-23) Gli Israeliti si aspettavano di

Lo zio di Saul!

  “Lo zio di Saul disse: «Raccontami, ti prego, quello che vi ha detto Samuele». Saul rispose a suo zio: «Egli ci ha assicurato che le asine erano state ritrovate». Ma di quello che Samuele aveva detto riguardo al regno non gli riferì nulla.” (1 Samuele 10:16-17) Lo zio di Saul assomiglia a quella categoria

Lei non sa chi sono io!

  “Il pigro si crede più saggio di sette uomini che danno risposte sensate.” (Proverbi 26:16) Il pigro si crede più saggio di tutti; più intelligente, più furbo. Crede di essere a posto e che sono gli altri ad avere il problema. Meno male che questi stravaganti soggetti non esistono più! Pace e buona giornata!

Progetti ambiziosi!

  “Infatti io so i pensieri che medito per voi, dice il Signore: pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza.” (Geremia 29:11) Dio ha dei progetti ambiziosi per la tua vita! Ci siamo! Stanno per realizzarsi! Egli stava solo aspettando che tu rinunciassi ai tuoi progetti! Credi tu

Al momento giusto!

  “Allora Gionatan……fortificò la sua fiducia in Dio e gli disse: «Non temere; poiché Saul, mio padre, non riuscirà a metterti le mani addosso. Tu regnerai sopra Israele, io sarò il secondo dopo di te; e lo sa bene anche Saul, mio padre».” (1Samuele 23:16-17) In uno dei periodi più difficili della vita di Davide,

Non è mai troppo tardi!

  “Mentre egli parlava ancora, vennero dalla casa del capo della sinagoga, dicendo: «Tua figlia è morta; perché incomodare ancora il Maestro?» Ma Gesù, udito quel che si diceva, disse al capo della sinagoga: «Non temere; soltanto continua ad aver fede!»” (Marco 5:35-36) Mentre Gesù si recava a casa di Iairo per guarire la sua

Nessuna gratitudine!

  “i figli d’Israele……..non dimostrarono NESSUNA GRATITUDINE alla casa di Ierubbaal, ossia di Gedeone, per tutto il bene che egli aveva fatto a Israele.” (Giudici 8:34-35) Gedeone fece la sua parte per il bene del popolo di Dio, ma tutto quello che fece fu completamente dimenticato. La gente prima o poi si dimentica di quello

La gioia dai giorni contati!

  “Non ti rallegrare per me, o mia nemica! Se sono caduta, mi rialzerò; se sto seduta nelle tenebre, il Signore è la mia luce.” (Michea 7:8) Rallegrarsi nel vedere qualcuno soccombere, fosse anche il più acerrimo nemico non è una bella cosa e questo tipo di “gioia” non avrà lunga vita. Se per caso,