LO STRESS

Spesso sinonimo di ansia, questa parola moderna indica reazione fisica, morale, psicologica di un individuo ad ogni aggressione esterna: rumore, ecc. ( definizione data in un dibattito scientifico ). Cure proposte: innanzitutto, impegno personale a reagire; in seguito, vita equilibrata; in caso di necessità: uso di tranquillanti. Soprattutto, lottare contro il più grande fattore di

UN DISCEPOLO DISORDINATO MA PERDONATO E RIEMPITO DI SPIRITO SANTO.

Matteo 26:75 “Pietro si ricordò delle parole di Gesù che gli aveva dette: «Prima che il gallo canti, tu mi rinnegherai tre volte». E, andato fuori, pianse amaramente”. Innanzi tutto è bene conoscere che il termine “discepolo”, che troviamo moltissime volte nella Bibbia, significa “seguace” ossia, colui che segue qualcuno e i discepoli seguivano Gesù

“Se ti scoraggi nel giorno dell’avversità, la tua forza è poca” (Proverbi 24:10)

C’è un male che si diffonde come un’epidemia in ogni parte del mondo. Non si tratta dell’influenza, del cancro o dell’Aids; questa piaga che può essere mortale, se non si è ben equipaggiati, è lo scoraggiamento. Durante la vita affrontiamo momenti di gravi crisi ed è facile che ci scoraggiamo. Siamo soggetti a pressioni, portiamo

CAMMINARE SULL’ACQUA

Una volta che hai camminato sull’acqua, non lo dimentichi più per il resto della vita. “Ma alla quarta vigilia della notte, Gesù andó verso loro, camminando sul mare. (…) Pietro gli rispose: «Signore, se sei tu, comandami di venire da te sull’acqua». Egli disse: «Vieni!» E Pietro, sceso dalla barca, camminò sull’acqua e andò verso

DIO DOV’È?

“Si grida per le molte oppressioni, si alzano lamenti per la violenza dei grandi; ma nessuno dice: “Dov’è Dio, il mio Creatore”? (Giobbe 35:10). La domanda sembra avvalorare la tesi di chi dubita dell’esistenza o dell’interesse di Dio verso l’umanità. Essi dicono: “Se un Dio c’è, è distratto, disinteressato, lontano”. La verità, come insegna questo

NIENTE SARÀ IN GRADO DI SMUOVERTI David Wilkerson

“Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica sarà paragonato a un uomo avveduto che ha costruito la sua casa sopra la roccia.” (Matteo 7:24). Amato, non stai costruendo sulla roccia se hai bisogno di un predicatore che ti faccia ubbidire a Dio con forza oppure se hai bisogno di una serie

NESSUN COMPLOTTO CONTRO DI TE AVRÀ SUCCESSO David Wilkerson

Sapevate che spesso Satana fa alleare insieme le persone con il solo scopo di ostacolare il tuo lavoro per Dio? Si mettono d’accordo col tentativo comune di scoraggiarti o screditare il tuo ministero. Ma se fai parte di una missione divina, chiamato a fare un’opera per il Signore, nessun complotto contro di te avrà successo.

Testimonianze dal carcere

Incomincio questa breve testimonianza dicendovi che la parola di DIO e perfetta (2 Cor v:10) …quando sono debole allora sono forte… ed io l’ho costatato. Mi chiamo Nunzia Mazzarella e sono stata​ in carcere a SMCV in quel luogo di gelosia, ipocrisia, odio, e rancore. Tutti questi sentimenti negativi appartengono al diavolo. Quando sono stata

COMUNIONE O COMUNELLA ?

Comunella significa associazione, accordo, specialmente per scopi equivoci. Alcuni suoi sinonimi sono combriccola, combutta, cricca. Anche se nel significato ha alcune accezioni positive, di solito il vocabolo è usato in senso negativo. Fanno comunella quei gruppi di persone che tramano alle spalle di qualcuno o di altri. La comunella, che ha stretto legame con la

TUTTO LA LEGGERE MEDITANDO E RIFLETTENDO SERIAMENTE SUL PRESENTE DELL’OPERA DI DIO E LA SUA CONDIZIONE !!!!!!! di Roberto Bracco…………

LA VERITA VI FARA LIBERI DI ROBERTO BRACCO–ATTUALISSIMO-PROFETICO!!!!!!!!!!! INTRODUZIONE Il cristianesimo, dalla sua nascita non si è mai spento, non è mai tramontato; anche quando la corruzione e l’immoralità si sono allargate nel mondo religioso, la presenza della chiesa, della vera chiesa, ha diffuso luce fra le tenebre del peccato. La chiesa è stata presente

[Così parla l’Eterno, re d’Israele e suo redentore, l’Eterno degli eserciti: Io sono il primo e sono l’ultimo, e fuori di me non v’è Dio. – Isaia 44:6]

Nel Cristianesimo, così come nel Libro d’Isaia, [Così parla l’Eterno, re d’Israele e suo redentore, l’Eterno degli eserciti: Io sono il primo e sono l’ultimo, e fuori di me non v’è Dio. – Isaia 44:6] l’alfa e l’omega, associati, sono i simboli dell’eternità di Dio, posti come sono all’inizio e alla fine di ogni cosa.

UN COLPO MORTALE AL DUBBIO

“Ma la chieda con fede senza dubitare, perché chi dubita è simile all’onda del mare, agitata dal vento e spinta qua e là. Non pensi infatti un tal uomo di ricevere qualcosa dal Signore” (Giacomo 1:6-7). Molti cristiani se ne stanno seduti nella casa di Dio mormorando e lamentandosi, come se Dio non li ascoltasse.

CHE COSA È IL PERDONO

Troppo spesso le persone hanno difficoltà a perdonare a causa della loro incomprensione di ciò che è il perdono. In primo luogo, dobbiamo riconoscere che il perdono è una decisione; si tratta di una scelta che possiamo fare. Quando perdoniamo gli altri, abbiamo deciso di cancellare un debito a chi ci ha offeso. Gesù ha

Consumismo e Comunismo due nemici della Croce. Il più insidioso : IL CONSUMISMO

Nell’annale greco c’è una vecchia storia di un soldato di Antigono, il quale aveva una malattia estremamente dolorosa, che probabilmente l’avrebbe portato molto presto alla tomba. Il soldato era sempre il primo nell’attacco, affrettandosi nella parte più calda della battaglia, come il più coraggioso dei coraggiosi. Il suo dolore lo incitava a combattere al punto

IMPROVVISAMENTE

Improvvisamente si fece dal cielo un suono come di vento che soffia” (Atti 2:2)   “Improvviso, improvvisamente, all’improvviso” sono espressioni simili che indicano ciò che si verifica inaspettatamente, malgrado la totale assenza di cause o motivi che lo determinano. “Improvvisamente” si riferisce quindi a ciò che avviene senza preavviso, in modo imprevedibile, con totale sorpresa.

IL CANTO NELLA CHIESA

Paul Washer affronta il problema della lode nelle chiese odierne. Del fatto che il nostro canto deve essere soprattutto teologico e didattico. Che chi canta o dirige la lode ha una grossa responsabilità davanti a Dio. Poi legge il passo di (Colossesi 3:16):“La parola di Cristo abiti in voi abbondantemente, ammaestrandovi ed esortandovi gli uni

Paura delle cose sbagliate!

“Egli disse loro: «Perché siete così paurosi? Non avete ancora fede?»” (Marco 4:40) I discepoli si trovavano nel bel mezzo della tempesta e la loro paura rivela una mancanza di fede in Gesù. L’unica cura efficace contro la paura è la fede! I discepoli non avevano il diritto di avere paura, anche se fossero morti

QUANDO LA CORSA SI FA’ PESANTE

Quando la corsa si fa pesante, la respirazione diventa difficoltosa, il cuore inizia a battere forte, le tempie non smettono di pulsare… e la tentazione di fermarsi diventa ogni istante più forte! Questo non è vero soltanto per il nostro corpo. Le difficoltà e le delusioni della vita possono infatti portarci a vivere con l’affanno

“… QUANDO SON DEBOLE, ALLORA SONO FORTE” (II Corinzi 12:10).

“ … ed egli (Cristo Gesù) mi ha detto: La mia grazia ti basta, perché la mia potenza si dimostra perfetta nella debolezza. Perciò molto volentieri mi glorierò piuttosto delle mie debolezze, onde la potenza di Cristo riposi su me. Per questo io mi compiaccio in debolezze, in ingiurie,in necessità, in persecuzioni, in angustie per

DIO STA’ LAVORANDO IN TE

Qualcuno diceva che il cambiamento che Dio vuole portare nella nostra vita, prima produce dolore, per poi portare gioia e pace in quell’area, destinati a durare per sempre. Ed è proprio la verità. Ci sono dei momenti in cui Dio inizia a fare qualcosa di forte in noi, che si scontra da subito con il