Indonesia: colpita una chiesa partner di Porte Aperte

  L’Indonesia è scossa dalla sequela di attentati terroristici. Tra le chiese attaccate c’è anche una comunità che collabora con Porte Aperte, il cui pastore aveva seguito i nostri corsi di preparazione alla persecuzione. L’Indonesia è scossa dalla sequela di attentati terroristici. Ieri i membri di un’intera famiglia (compresi bambini) si sono fatti esplodere nei

Resta sulla ruota

  “…EGLI FECE CON ESSA UN ALTRO VASO, COME PARVE BENE AGLI OCCHI DEL VASAIO…” (Geremia 18:4) Mentre sei sulla ruota del Vasaio, considera queste due cose: 1) Il piano e il compiacimento del Vasaio sono le cose che contano. Egli ha il diritto di modellarti in qualsiasi cosa Egli scelga. Ciò che importa di

Ma egli disse loro: Anche alle altre città bisogna che io annunzi la buona notizia del regno di Dio; poiché per questo sono stato mandato.” (Luca 4:43)

Tantissime persone che avevano bisogno o avevano delle difficoltà, andavano con fede a Gesù, con umiltà, riconoscendo la loro debolezza, ed Egli operava compiendo meraviglie nella loro vita. Si nota però, che ad un certo punto, Gesù si allontana da quella folla, la quale fa di tutto per trattenerlo, per non permettergli di andare via;

“Il centurione però aveva più fiducia nel pilota e nel padrone della nave che non nelle parole di Paolo.” (Atti 27:11)

la storia descritta negli atti degli apostoli è davvero una storia dalle mille sfaccetatture. Di fronte ad una difficile e pericolosa navigazione, nell’incertezza e nel dubbio di come affrontare quel viaggio, il centurione decise di affidarsi al pilota e al padrone della nave. Pensò di porre la propria fiducia in coloro che riteneva esperti e

“Solo in Dio trova riposo l’anima mia; da lui proviene la mia salvezza.” (Salmo 62:1)”Solo in Dio trova riposo l’anima mia; da lui proviene la mia salvezza.” (Salmo 62:1)

Il mondo ti propina diversivi per darti conforto…almeno così ti illude. Si può cercare aiuto e conforto in ogni “dove”, ma la realtà è che si dovrà giungere ad una conclusione che è la stessa del salmista: “Soltanto in Dio ho trovato quel che cercavo, soltanto in lui l’anima trova riposo e pace”. Prima ancora

Dio stesso sarà con loro e sarà il loro Dio. Egli asciughera’ogni lacrima dai loro occhi. Apocalisse (21:3-4) Le lacrime cesseranno

Certo,realizzeremoquesto se siamo dei veri credenti. Il dolore cesserà, e le lacrime saranno asciugate. Questo è il mondo del pianto,ma passerà via. Ci sarà un nuovo cielo e una nuova terra,così dice il primo versetto di questo capitolo;e quindi non resterà nulla della Caduta e di tutte le miserie per cui piangere. Leggiamo il secondo

QUANDO I VENTI SONO CONTRO DI TE Gary Wilkerson

  L’apostolo Paolo aveva uno scopo definito, una visione, una missione, la missione di Dio. La sua determinazione gli permise di andare sempre avanti. Sapeva che avrebbe affrontato molte difficoltà, ma imparò che si possono sopportare molte sofferenze quando il nostro cuore ha fissato un obiettivo da raggiungere. Se il tuo cuore è abituato al

DIO TI HA CHIAMATO PER NOME David Wilkerson

  “Egli mi trasse fuori al largo, mi liberò, perché mi gradisce” (Salmo 18:19). Che parole meravigliose e rassicuranti. Il padre ci gradisce! Nel caso di Davide egli aveva appena passato un periodo terribile di prova. Saul aveva messo una taglia sulla sua testa e Davide stava scappando per mettere in salvo la sua vita. Ma

AFFERRA LA MANO DI GESÙ E SEGUILO David Wilkerson

  Quando ti inginocchi davanti alla croce, non udrai un messaggio semplice e dolce, almeno non all’inizio. Nonostante la croce sia l’unica porta per la vita, ascolterai un messaggio di morte, morte al peccato. Alla croce, vieni messo di fronte alle crisi della tua vita e questo è ciò che sta venendo meno in molte

TUTTO PER LA SUA IMMENSA MISERICORDIA David Wilkerson

  “Ma amate i vostri nemici, fate del bene, prestate senza sperarne nulla, e il vostro premio sarà grande e sarete figli dell’Altissimo; poiché egli è buono verso gli ingrati e i malvagi. Siate dunque misericordiosi come è misericordioso il Padre vostro. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate

TESTIMONIANZA MERAVIGLIOSA

Avevo tre anni quando persi mio padre, e sette anni quando mia madre lo segui. Mi ritrovai orfana e senza affetto, in quei posti bui di Napoli, dove non si vede il sole, anche quando il sole c’è. A undici anni già fumavo e a quindici già ero madre di una bambina. A sedici anni

La Parola di Dio:Eddie Calo

  Quando poi il grano germogliò e mise frutto, apparve anche la zizzania. (Matteo 13:26) ////////////////////////////////////////////////////////////////// Fratello, sorella, spesso troviamo nel nostro mezzo, situazioni strane, diaboliche, che ci lasciano perplessi; ma questo non ci deve sconcertare, anzi deve in parte rallegrarci, sentite le parole di Gesù: “quando cominciamo a maturare il germoglio, la zizzania appare.”

“Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, per ottenere misericordia e trovar grazia ed essere soccorsi al momento opportuno” ( Ebrei 4:16)

Pietro stesso affermava questo:” Umiliatevi dunque, sotto la potente mano di Dio…” Se impariamo ad umiliarci davanti a Dio e agli altri, riconoscendo il nostro bisogno, nel momento in cui giunge la risposta da parte Sua, Egli è glorificato e il Suo regno si manifesta con potenza nella nostra vita. Siamo invitati ad accostarci “con piena

Io so che NON SARÒ DELUSA-M.L. Campus

  Infatti:” Nessuno di quelli che sperano in te è deluso” (Salmo 25:3). NON SARÒ DELUSA!  Dio LO DICE ed io ci credo. NON SARÒ DELUSA! Dio QUELLO CHE mi ha promesso lo manterrà. NON SARÒ DELUSA! Sono grandi LE DIFFICOLTA’ E I PROBLEMI, ma l’amore di Dio è ancora più grande. NON SARÒ DELUSA!

Dio DA SEMPRE HA CERCATO DI COMUNICARE CON L’UOMO.

Nel giardino dell’Eden lo faceva apertamente con le sue creature, ed ancora oggi ci parla e lo fa in qualsiasi momento, luogo, attraverso le persone, mettendoti in mente un pensiero . Quel pensiero, però, è facilmente zittito da mille preoccupazioni e responsabilità; quindi Egli raccomanda: “Fermatevi, e riconoscete che io sono Dio”. Nella calma, la

Abramo ebbe due figli: uno dalla schiava e uno della donna libera; ma quello della schiava nacque secondo la carne, mentre quello della libera nacque in virtù della promessa (Galati 4:22,23)

Quando l’uomo ha fretta spesso rovina i piani di Dio, Ismaele fu il risultato di un espediente nella carne, proposto da Sarai quando Dio le aveva già promesso un figlio. Ancora oggi Ismaele e Isacco guerreggiano negli arabi e negli Ebrei. Ogni nostro progetto di prendere le cose in mano, quando Dio ha detto altrimenti, conduce

Il SIGNORE RISPOSE A DAVIDE

  “E Davide consultò il Signore, dicendo: «Devo andare a sconfiggere questi Filistei?» Il SIGNORE RISPOSE A DAVIDE: «Va’, sconfiggi i Filistei e salva Cheila».” (1 Samuele 23:2) Quante volte ci lamentiamo che Dio non risponde alle nostre domande?Che non sentiamo la sua voce? preghiamo senza ottenere risposta? Può darsi che le tue preghiere sono

Essere pastore è catalogato all’interno delle quattro professioni più difficili negli Stati Uniti

  Perché un pastore deve essere: • Predicatore • esempio • Padre • Marito • Consigliere • Oratore • Pianificatore • Ministro • Visionario • Direttore • MENTORE • Amico • Tato • Conciliante • Consigliere per matrimoni • Consigliere per giovani • Formatore di leader • Maestro della Bibbia • Intercessore, ecc, ecc. Oltre

Una lezione di vita… eterna!

  Giobbe 5:17]🗣 *Beato l’uomo che Dio corregge! Tu non disprezzare la lezione dell’Onnipotente;* Qual è la differenza tra una prova e una punizione? Questa generazione fraintende Dio quando nelle proprie difficoltà e problemi anche gravi, abbebita a Lui il proprio malessere e definisce ciò una Prova divina. La confusione è tale che accade anche di

Quando santifichi te stesso, santifichi anche gli altri!

Non è quel che entra nella bocca che contamina l’uomo; ma quel che esce dalla bocca, ecco quel che contamina l’uomo” (Matt. 15:11) Tante persone, fra cui credenti, usano la bocca per distruggere gli altri, sono così accaniti da non avere vergogna di scrivere certe cose pubblicamente. La loro ricompensa sarà proprio quella: essere giudicati