NON ANTICIPARE DIO!

  Quando Dio ti fa una promessa o ti dà una visione per la tua vita, è come un seme; ha bisogno di tempo per mettere radici prima che possa portare frutto. È come la nascita di un bambino. Prima il seme, poi la gravidanza, poi lo sviluppo nel grembo materno e infine il giorno

CI sono del casi In cui Dio rifiuta di rispondere alle nostre richieste

  CI sono del casi In cui Dio rifiuta di rispondere alle nostre richieste, perché ha “una via migliore”. Egli risponderà di sicuro, ma noi non ce ne accorgeremo. Anzi vedremo la sua risposta come un rifiuto, ma in tutto questo, Dio starà facendo la sua perfetta volontà. L’attuazione di questo principio lo si scorge

GENTILMENTE-PER FAVORE ISCRIVETEVI AL CANALE YOUTUBE DELLA CHIESA DI GUIDONIA,IL BLOG E’ SEGUITO MOLTO DAGLI STATI UNITI ED ALTRE NAZIONI,PER VOI PURE E’ QUESTO APPELLO CRISTIANO,GRAZIE DIO VI BENEDICA ISCRIVETEVI

  GENTILMENTE past.Giuseppe Tramentozzi aiutatemi ad arrivare a 1000 iscritti cosi’ potro’ fare dirette anche con il telefonino,grazie-Iscrivetevi al nostro canale youtube della Chiesa Guidonia TV, riceverai tutti i nostri video pubblicati. Clicca sul link……..https://www.youtube.com/channel/UC1spJlML2iabEswzcLpCuMA… Non dimenticare di condividere il messaggio della Parola di Dio, vi sono ancora tante persone che sono alla ricerca di

CAMMINARE ZOPPICANDO

  Riguardo a Giacobbe, la Bibbia ci dice: “Un uomo lottò con lui fino all’apparire dell’alba… gli toccò la giuntura dell’anca, e la giuntura dell’anca di Giacobbe fu slogata… E l’uomo disse: “Lasciami andare, perché spunta l’alba”. E Giacobbe: “Non ti lascerò andare prima che tu mi abbia benedetto!” L’altro gli disse: “Qual è il

MIRACOLI ANCORA IN QUESTI TEMPI,GESU’ E’ LO STESSO

  Quattro anni fa mi diagnosticarono il tumore ad un rene avrei potuto abbattermi, deprimermi dichiararmi sconfitto ma per fede prima ancora che il Signore decretasse la mia guarigione, pronunciai queste parole di fede a tutti i conoscenti e amici virtuali di Fb. Carissimi fratelli e sorelle oggi il Signore mi ha dato questa Meravigliosa

Vivi la tua realtà nella consapevolezza della VERITÀ…

  La verità non è un’idea. Non è un’opinione. Non è un credo. Non è una religione. Non è un vantaggio. Non è un sentimento. Non è un atteggiamento. È una strada da percorrere ogni giorno , nuova e reale , una Via in cui non ti perdi. Si chiama GESÙ!!!

AFFIDA A DIO I TUOI PROBLEMI!

  Quando hai bisogno di aiuto a chi ti rivolgi per primo? A volte parliamo dei nostri problemi con tutto il mondo o con chi ci passa per primo nella mente, un amico o un familiare, senza ricordarci di Dio, lo specialista nel dare soluzioni. Quando hai bisogno di aiuto affida per primo a Dio

DEVI ASCOLTARE TU STESSO QUELLO CHE DIO HA DA DIRTI

  “Che cosa vuol dire il mio signore al suo servo?” Giousè 5:14 Nel Nuovo Testamento, Dio evidenziò situazioni diverse a ciascuna delle sette chiese dell’Apocalisse. Perché? Perché ciascuna di esse aveva un compito diverso e affrontava sfide differenti. È saggio leggere buoni libri ed ascoltare buoni insegnanti e buone guide, ma non dare per

ABBIAMO BISOGNO L’UNO DELL’ALTRO

  La prossima volta che cammini in questo bosco, fermati e pensa che cosa sta succedendo proprio sotto i tuoi piedi. Le radici degli alberi intrecciandosi tra loro formano un sistema di supporto. Una ha l’accesso all’acqua, l’altra ai nutrienti, un’altra alla luce del sole. Nessun albero da solo possiede tutte e tre le cose,

PREGHIERE ASCOLTATE

  “E il Signore a lui: Lèvati, vattene nella strada detta Diritta, e cerca, in casa di Giuda, un uomo chiamato Saulo, da Tarso; poiché ecco, egli è in preghiera” (Atti 9:11) Le preghiere sono udite all’istante in cielo. Nel momento in cui Saulo cominciò a pregare, il Signore lo ascoltò. Questo è di conforto

Ricordate il cantico SE PACE QUAL FIUME?

  Ma cosa si nasconde dietro questa poesia? Desidero incoraggiarti! Leggi questa storia. Nel 1870, Horatio Spafford era un avvocato di successo ed un insegnante di giurisprudenza che viveva in Chicago. Proprio quello stesso anno egli perse suo figlio e poco dopo perse tutte le proprietà che aveva a causa di un incendio nella città.

STAI IN PACE: DIO HA ANCORA TUTTO SOTTO CONTROLLO!

Una famosa missionaria un giorno disse: “So che Dio non mi darà niente che io non possa gestire. Vorrei solo che non si fidasse così tanto di me!”. Ti senti così oggi? Ti sembra che ci sarebbe così tanto da fare, ma non ti senti all’altezza? Lascia che Romani 15:13 ti pervada la mente: “Or

NON CONFIDARE NELL’UOMO

  Vedo in giro tante persone che mi sembrano spente e in preda alla disperazione e allo sconforto, forse hanno cercato rifugio tra le braccia di una persona cara, il padre, la madre, l’ amico del cuore, sperando che li potessero sollevare da quel momento cosi buio e triste che stanno attraversando ; forse alcune

AFFIDA A DIO IL TUO CARICO!!!

  Un uomo camminava per un sentiero con un pesante sacco di patate sopra le sue spalle. Camminava lento e sofferente. Dio lo vide e gli domandò: “Dove vai con questo sacco di patate?” L’uomo guardò al cielo e rispose in modo insolente: “Perché me lo domandi se sai tutto?” e proseguì il suo cammino.

LE MURA FURONO PORTATE A TERMINE (Neemia 6:15)

  Spesso Satana ti attaccherà per fermare una grande opera per Dio. Egli allineerà dei nemici apposta per ostacolare il tuo lavoro. Essi verranno contro di te in accordo, cercando di screditare in modo da fermare il piano di Dio. Puoi star certo di questo: Se sei chiamato a compiere un lavoro per il Signore

L’ UMILTÀ NON FA RUMORE

  Camminavo con mio padre, quando all’improvviso si arrestò ad una curva e dopo un breve silenzio mi domandò: “Oltre al canto dei passeri, senti qualcos’altro?”. Aguzzai le orecchie e dopo alcuni secondi gli risposi: “Il rumore di un carretto”. “Giusto – mi disse –. È un carretto vuoto”. Io gli domandai: “Come fai a

IL CORAGGIO DI TAGLIARE I RAMI!

  Un grande re ricevette in omaggio due pulcini di falco e si affrettò a consegnarli al maestro di falconeria perché li addestrasse. Dopo qualche mese, il maestro comunicò al re che uno dei due falchi era perfettamente addestrato. “E l’altro?” chiese il re. “Mi dispiace, sire, ma l’altro falco si comporta stranamente; forse è

DECIDI TU!!!

  Forse stai sperimentando un periodo di sconforto, di dolore, di malattia, di umiliazioni. Ti senti sola e senza un appoggio… Cosa pensi di fare? Vuoi rimanere in una situazione di sconfitta senza provare a fare nulla in tuo favore? Dio ha grandi cose per te e tante benedizioni per la tua vita, ma solo

Come riconosci un amico?

  Come riconosci un amico? Puoi riconoscerlo dal modo in cui mi tratta quando mi sento male o quando ho torto. È facile avere un’amicizia con il bel tempo, ma un vero amico ama sempre, anche se non è un vantaggio per loro o se io sono nel vero senso della parola un vomito e

SII UN ESORTATORE (1)

  La parola greca per esortare è “parakaleo”. Proviene da due parole, una significa “accanto a” e l’altra significa “chiamare”. Questa è la radice della parola greca “paraclete”, il nome che Gesù diede allo Spirito Santo. Il ministero reale dello Spirito Santo è quello di esortarci ed incoraggiarci nel nostro cammino con Dio. Quindi non