L’uomo saccente? Una brutta razza!

  “Hai mai visto un uomo che si crede saggio? C’è più da imparare da uno stolto che da lui.” (Proverbi 26:12) C’è qualcuno peggiore di uno stolto o pazzo? Sì, una persona orgogliosa che pensa di sapere tutto! Lo stolto è sciocco, ma potrebbe essere in grado di imparare alcune semplici cose. Invece, c’è

Vivi con distacco!

  “Quando Daniele seppe che il decreto era firmato, andò a casa sua; e, tenendo le finestre della sua camera superiore aperte verso Gerusalemme, tre volte al giorno si metteva in ginocchio, pregava e ringraziava il suo Dio come era solito fare anche prima.” (Daniele 6:10) Il profeta Daniele, venuto a conoscenza del decreto “architettato”

La santità non si trasferisce!

  “Se uno porta nel lembo della sua veste della carne consacrata, e con quel suo lembo tocca del pane, una vivanda cotta, del vino, dell’olio o qualsiasi altro cibo, quelle cose diventeranno forse consacrate?”» I sacerdoti risposero e dissero: «No». Aggeo disse: «Se uno è impuro per aver toccato un cadavere e tocca qualcuna

Leggi la storia, un lieto fine per darci una lieta eternità.

  Allora Noemi le disse: «Ecco, tua cognata è tornata al suo popolo e ai suoi dei; torna indietro anche tu, come tua cognata».]Ma Rut rispose: «Non insistere con me perché ti abbandoni e torni indietro senza di te; perché dove andrai tu andrò anch’io; dove ti fermerai mi fermerò; il tuo popolo sarà il

L’IMPORTANZA DELLA BIBBIA OGGI PIU’ CHE MAI

  È triste notare come si cerchi di destituire d’importanza la Bibbia. Molti cristiani pretenderebbero di conoscere Dio senza però andare alle Scritture non ritenendole essere La Parola di Dio, ma che contengono soltanto il pensiero di Dio, da interpretare e contestualizzare opportunamente. Sarebbe curioso ma non sorprendente se qualcuno decidesse di esser latore di

Prova ad immaginare!

  “E il re mi disse: “Che cosa domandi?” Allora io pregai il Dio del cielo; POI risposi al re….” (Neemia 5:4-5) Prova solo ad immaginare se noi, prima di ogni decisione, ogni risposta e ogni scelta pregassimo il Signore!

TESTIMONIANZA-M.L. Campus

Ero serena, la mia vita andava abbastanza bene, quando Dio mi ha messo nel cuore il desiderio di sapere più di Lui. Ho cominciato a frequentare le persone che insegnavano la parola di Dio. Tramite la parola di Dio, Dio mi ha fatto capire tante verità che prima non conoscevo. Mi ha fatto capire molto

Annunciamo anche noi, con gli strumenti che Dio ci ha donato, la salvezza in Gesù.

  Dopo essere passati per Amfipoli e per Apollonia, giunsero a Tessalonica, dove c’era una sinagoga dei Giudei; e Paolo, com’era sua consuetudine, entrò da loro, e per tre sabati tenne loro ragionamenti tratti dalle Scritture, spiegando e dimostrando che il Cristo doveva morire e risuscitare dai morti. «E il Cristo», egli diceva, «è quel

Scusi, ma quanto costa?

  “Ma il re rispose ad Arauna: «No, io comprerò da te queste cose per il loro prezzo e non offrirò al Signore, al mio Dio, olocausti che non mi costino nulla»…” (2Samuele 24:24) Una vita cristiana che non dà nulla, non costa nulla e non soffre nulla, non vale niente! Pace

Ogni bambino è unico

  “PRIMA CHE TU USCISSI DAL GREMBO DI TUA MADRE, IO TI HO CONSACRATO.” Geremia 1:5 I bambini vengono al mondo con una personalità complessa, o sono una tabula rasa su cui l’esperienza scriverà? Nel passato, gli psicologi comportamentisti pensavano che i neonati non avessero alcuna caratteristica comportamentale o emotiva all’uscita dal grembo materno. Le

Un piccolo cambiamento può fare una grande differenza

  “CHI POTREBBE INFATTI DISPREZZARE IL GIORNO DELLE PICCOLE COSE?” Zaccaria 4:10 Immagina un tempio in rovina che deve essere ricostruito dalle fondamenta. Così era al tempo in cui Zaccaria annunciava la sua visione al popolo di Israele. Alcuni pensano che non si potesse avverare, altri che il loro particolare contributo non avrebbe fatto alcuna

SULL’ORLO DELLA FOSSA (Luca 15: 6,7)

  3 maggio 1974. il corpo di un uomo anziano è portato al cimitero del paese. La vedova lo segue a fatica. Il defunto aveva chiesto che non ci fosse alcun servizio religioso. Si cala dunque il feretro nella tomba; c’è un penoso silenzio attorno. Sembra impossibile dover lasciare quel luogo senza una parola di

DOV’ERA IL TESORO? (Salmo 119:72, 162)

Era una casa povera e contemporaneamente una povera casa. I genitori non cessavano di litigare anche di fronte ai bambini terrorizzati. Un credente del villaggio entrò in casa di costoro, proprio durante un litigio. « Ah signore – si scusò il capofamiglia – vede, il nostro problema è la mancanza di danaro. Allora ogni spesa

PRIMO VOLO (Deuteronomio 32:11;33:27)

Appollaiata sul fianco scosceso della montagna dolomitica, a più di 1800 metri di altitudine, nella solitudine profonda delle alpi a sud dell’Austria, ha fatto il nido una coppia di aquile. È l’orgoglio e l’attrattiva di quel paesino d’alta montagna, da cui osservo con il cannocchiale il va e vieni di questi grandi uccelli da preda.

“Quando il nemico sta facendo del suo peggio, sappi che Dio sta facendo del Suo meglio!”

  “Il dodicesimo mese, cioè il mese di Adar, il tredicesimo giorno del mese, quando l’ordine del re e il suo decreto dovevano essere applicati, il giorno che i nemici dei Giudei speravano di averli in loro potere, avvenne invece tutto il contrario; poiché furono i Giudei ad avere in loro potere i loro nemici.”

“Venite perché è tutto pronto”

  Un uomo preparò una grande cena e invitò molti. Poi all’ora della cena mandò il suo servo a dire agli invitati: “Venite perché è tutto pronto”. Allora tutti cominciarono a scusarsi. Il primo disse: “Ho comprato un campo e devo andarlo a vedere, ti prego di scusarmi”, Un altro disse: “Ho comprato cinque paia

VEDERE LA GLORIA DI DIO David Wilkerson

  Solo una cosa ci aiuterà a superare i tempi difficili che arriveranno e si tratta della gloria di Dio. Afferrandola e comprendendone il significato apriremo le porte ad una vita vittoriosa! La gloria di Dio è una rivelazione della natura del nostro Signore e del Suo essere. Nel Vecchio Testamento, Mosè ebbe letteralmente una

SICURI DELL’AMORE DI DIO David Wilkerson

  Molti cristiani parlano di intimità con il  Signore, del camminare con Lui, conoscerLo e avere comunione con Lui. Ma non possiamo avere una vera comunione con Lui finché non riceviamo la piena rivelazione del Suo amore, della Sua grazia e misericordia. La comunione con Dio consiste in due cose: ricevere l’amore del Padre e

COMUNIONE CON DIO David Wilkerson

  I nostri affetti terreni sono mutevoli, ogni giorno passano dall’essere caldi e zelanti ad essere tiepidi o anche freddi in base a come cambiano le nostre emozioni. Come i discepoli, possiamo essere pronti a morire per Gesù un giorno e quello dopo abbandonarlo per inseguire qualcun altro. Diciamo al Signore che ci fidiamo di

AMARE DIO, AMARE LE PERSONE David Wilkerson

  Fin dalle fondamenta della terra, Dio previde un corpo di credenti uniti a Suo Figlio. Gesù testimoniò: “Ogni giorno ero il diletto del Padre mio, la gioia del Suo essere. Ed ora tutti coloro che si rivolgono a me in fede sono anch’essi il Suo diletto” (leggere queste parole profetiche di Cristo in Proverbi