LA ROTTA DELLO SPIRITO SANTO

“infatti nessuna profezia venne mai dalla volontà dell’uomo, ma degli uomini hanno parlato da parte di Dio, perché sospinti dallo Spirito Santo” 2Pietro 1:21. LA ROTTA DELLO SPIRITO SANTO Ai nostri giorni lo sviluppo dei mezzi di guerra chimici e batteriologici, la corsa alla più potente bomba atomica, i missili teleguidati, offrono all’uomo un enorme

“CONTINUAVA AD AMARE IL SIGNORE…NONOSTANTE LA TRAGEDIA FAMILIARE GLI SCONVOLSE LA VITA”

DIO ci unì disse Thomas, i due giovani sposi si amavano profondamente ancora di più quando seppero di aspettare un bambino. Ma qualcosa non andò bene, la giovane donna morì mentre dava alla luce il suo bambino e il giorno dopo amche il bimbo morì, fu una delle più grandi tragedie della vita di Thomas.

Quella macchina me l’aveva data il Signore!

Io provengo da una famiglia molto povera. I poveri stessi ci chiamano poveri. Anche dopo la mia conversione e quella della mia famiglia, la nostra condizione sociale era ancora quella. Il mio pastore curava due chiese, e noi la domenica andavamo a tutte e due i culti. Il culto della sera era alle ore 18:00;

ENTRARE NEL CUORE DI UNA PERSONA NON È MAI UNA CONQUISTA, MA UN’OPPORTUNITÀ…Mluisa

Tanti possono rubarti il cuore, ma poi lasciano ferite e cicatrici; nel momento in cui una persona ci concede di entrare nel suo cuore, non ci sta dicendo: ” mi hai conquistata”, ma semplicemente, ” ecco, ti concedo l’opportunità di parte della mia vita, di stare con me”. Proprio in quell’istante comincia un cammino fondato

TUTTO COOPERA AL BENE DI COLORO CHE AMANO DIO.

Or a colui che può mediante la potenza che opera in noi, fare infinitamente di più di quel che domandiamo o pensiamo…. (Ef. 3:20) A volte la nostra prospettiva impedisce il raggiungimento delle cose migliori che Dio vuole per noi.Mi spiego meglio…In mezzo alle avversità è facile che la nostra fede vacilli, se spostiamo il

La religione dei miserabili!

“Se abbiamo sperato in Cristo per questa vita soltanto, noi siamo i più miseri fra tutti gli uomini.” (1Cor 15:19) Una fede che si limita a sperare in Dio soltanto per ricevere guarigione, lavoro, amore, salute e compagnia cantando, allora la sua è una misera e meschina religione dei miserabili! Certo! Dio ci aiuta in

Pastoresse?-Fittaiolo Raffaele- Il mio pensiero

Affrontare questo argomento, senza porsi il problema di spiegarsi il meglio possibile, potrebbe creare intuibili incomprensioni da parte della rappresentanza femminile. Partiamo, perciò, da alcuni presupposti fondamentali: L’uomo e la donna hanno pari importanza agli occhi di Dio e, quindi, l’uno non può essere superiore all’altra; L’uomo e la donna hanno ruoli e caratteristiche diverse

UN ERRORE COMUNE

È un errore comune pensare che chi ottenne grandi risultati nella Bibbia fosse in qualche modo diverso da noi e dire: “Nessuno ha avuto i miei problemi”. Questo non è vero anche se tu lo pensi. Ester nacque in schiavitù e per la sua bellezza, un re pagano ne fece una delle sue mogli. Quando

“DIO… CI CONSOLA IN OGNI NOSTRA AFFLIZIONE, AFFINCHÉ… POSSIAMO CONSOLARE” (2 Corinzi 1:3-4)

Anni fa una signora visitò un orfanotrofio e chiese alla direttrice: “C’è un bambino che nessuno si è ancora offerto di adottare?”, la direttrice rispose: “Sì, c’è. È una bambina di dieci anni, non di bell’aspetto e ha anche una gobba”. La signora allora rispose: “È questa la bambina che voglio!”. Trentacinque anni dopo, il

Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo unigenito Figlio…MLuisa

Dio è Amore!”. E’ Lui il Grande Innamorato! E’ Lui il Malato d’Amore! Dio vuole troppo bene alle sue creature – gli uomini – al punto di farsi uomo! Quando si ama davvero, non aspetti che sia l’altro a farsi avanti, sei tu che vai in cerca della persona amata. La chiami, fai di tutto

TESTIMONIANZE DAL CARCERE (copiamo e Publichiamo la testimonianza di Andrea con il suo permesso)

Pace a tutti, desidero contribuire per l’edificazione della fratellanza con uno stralcio della mia testimonianza. Il mio nome è Andrea Carpisi. Ho 50 anni e sono originario di Napoli sono nato in una famiglia apparentemente normale. O perlomeno a me questo appariva, dal momento che vedevo che mio padre si partiva spesso per lunghi periodi,

Ma non dovevate confortarlo?

“Tre amici di Giobbe, Elifaz di Teman, Bildad di Suac e Zofar di Naama, avendo udito tutti questi mali che gli erano piombati addosso, partirono, ciascuno dal proprio paese, e si misero d’accordo per venire a confortarlo e a consolarlo.” (Giobbe 2:11) I tre amici (si fa per dire) di Giobbe, appena udirono che egli

BREVE RIFLESSIONE DEL FRATELLO FRANCESCO TOPPI

Per paura di perdere i nostri figli ci accontentiamo spesso della loro esperienza cristiana epidermica e dei momenti di grande emotività, da essi considerati esperienze profonde. Invece di essere dei “nati di nuovo”, alcuni di essi si sono fermati ad un “embrione” cristiano. Entrano a far parte ufficiale della Comunità senza una vera conversione, con

Tutti noi sappiamo, almeno credo, che il nostro Dio ha le orecchie aperte per ascoltare le nostre suppliche-MLuisa

Tutti noi sappiamo, almeno credo, che il nostro Dio ha le orecchie aperte per ascoltare le nostre suppliche, la Bibbia lo dice. Pregare, cercare Dio, invocarlo, ringraziarlo e chiederlo di sostenerci, per noi, deve essere un esercizio quotidiano. Però..tante volte lo pratichiamo come se fosse un grande sacrificio, non è vero? Spesso sembra che Dio

Non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccidere l’anima……MLuisa

Non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccidere l’anima; temete piuttosto colui che può far perire l’anima e il corpo nella geenna. Due passeri non si vendono per un soldo? Eppure non ne cade uno solo in terra senza il volere del Padre vostro. Quanto a voi, perfino i capelli del vostro

Non essere triste!

  “…non siate tristi; perché la gioia del Signore è la vostra forza.” (Neemia 8:10) Satana desidera vederci tristi, perché vuole che non mettiamo in atto la nostra forza! Forse è stata una notizia, un problema o una delusione a toglierti il sorriso; ma non durerà molto, perché presto, ma molto presto, la tristezza che

Perciò bisogna che ci atteniamo maggiormente alle cose udite, che talora non finiamo fuori strada. MLuisa

Perciò bisogna che ci atteniamo maggiormente alle cose udite, che talora non finiamo fuori strada. Se infatti la parola pronunziata per mezzo degli angeli fu ferma e ogni trasgressione e disubbidienza ricevette una giusta retribuzione, come scamperemo noi, se trascuriamo una così grande salvezza? (Ebrei 2:1-3) Una lettera fra le più importanti del Nuovo testamento

Passiamo all’altra riva!

“In quello stesso giorno, alla sera, Gesù disse loro: «PASSIAMO ALL’ALTRA RIVA». E lasciata la folla, lo presero con sé, così com’era, nella barca. C’erano delle altre barche con lui. Ed ecco levarsi una gran bufera di vento che gettava le onde nella barca, tanto che questa già si riempiva. Egli stava dormendo sul guanciale

Vuoi essere un “Grande” o vuoi essere “Utile”?

“Un giorno, gli alberi si misero in cammino per ungere un re che regnasse su di loro; e dissero all’ulivo: “Regna tu su di noi”. Ma l’ulivo rispose loro: “E io dovrei rinunciare al mio olio che Dio e gli uomini onorano in me, per andare ad agitarmi al di sopra degli alberi?” Allora gli

Dio è il nostro MEDICO PER ECCELLENZA. -MLuisa

Affermo questa frase con precisione biblica! La vita, le persone, le circostanze ci feriscono ogni giorno, ma la nostra guarigione interiore avviene attraverso la realizzazione del SUO amore in noi. Dio ama proprio te in MODO PERSONALE. Tu non sei per Lui un numero, un animale, una semplice creatura, sei suo figlio e per tale