VORREI VEDERE GESÙ INNALZATO

Isaia 6: 1 Nell’anno della morte del re Uzziah, io vidi il Signore assiso sopra un trono alto ed elevato, e i lembi del suo manto riempivano il tempio. 2 Sopra di lui stavano dei serafini; ognuno di essi aveva sei ali: con due si copriva la faccia, con due si copriva i piedi e

TEMPO DI SEMINA

2°Timoteo 2: 15 Studiati di presentare te stesso approvato davanti a Dio, operaio che non ha da vergognarsi, che esponga rettamente la parola della verità. Se amiamo la vita e vogliamo che essa continui, dobbiamo seminare, sapendo in partenza, che ciò che seminiamo, quello raccogliamo. Ognuno ha il suo campo da coltivare, affidatogli da Dio.

Io sono stato trasformato perché quella sera Gesù abbracciò me! La Testimonianza di Alessio Di Chiara

  Dio è Grande. Sapete perché Dio fa grandi cose? Sapete perché Dio è Grande? Un Dio Grande può fare solo grandi cose! Mi presento e la prima cosa che voglio dire e che sono un figlio di Dio! Tu puoi essere un ingegnere, un attore, un calciatore ma non c’è carica più alta dell’essere

IL DONO INEFFABILE 2Cor 9: 14

E con le loro preghiere per voi vi dimostrano singolare affezione per l’eccellente grazia di Dio sopra di voi. 15 Or sia ringraziato Dio per il suo dono ineffabile. 1Cor 1: 4 Io rendo continuamente grazie per voi al mio Dio, a motivo della grazia di Dio che vi è stata data in Cristo Gesù,

Comportiamoci onestamente, come in pieno giorno…senza contese e gelosie. ( Rom. 13:13)

Purtroppo, la gelosia e l’invidia creano tante discordie e cattive convivenze. Nella famiglia, nella società ed anche nella chiesa. Dio desidera che ognuno di noi sia amorevole, paziente e amabile, senza opprimere nessuno, soltanto perché più bravo di noi. Se apprezzassimo i doni che Dio ci ha dato e li facessimo fruttare, impegnandoci al meglio,

La testimonianza di Maria di Guidonia Montecelio-Roma

  Ciao, mi chiamo Maria, sono di Guidonia (Roma) e la mia testimonianza parte da lontano: un carcinoma al seno scoperto nel 2015, riconosciuto, curato e guarito del tutto, grazie alle migliori circostanze possibili, in ogni tempo, luogo e persona. Per completare queste cure secondo i protocolli clinici, mi sono sottoposta ai controlli ogni 6

LO SPIRITO DI CRISTO È IN NOI E IL SOFFIO DELL’ONNIPOTENTE CI GUIDAI!

Giobbe 33: 3 Le mie parole vengono da un cuore retto, le mie labbra proferiranno pura conoscenza. 4 Lo Spirito di Dio mi ha fatto e il soffio dell’Onnipotente mi dà la vita. 5 Se puoi, rispondimi; preparati pure a difendere le tue posizioni. 6 Ecco, io sono uguale a te davanti a Dio; anch’io

SEI AL SICURO, ACCETTATO E AMATO!

Se sei stato adottato, significa che i tuoi genitori ti hanno scelto. Avrebbero potuto sceglierti diverso per genere, colore, origini. Ma hanno scelto te. Dirai: “Se però avessero potuto prevedere il resto della mia vita, forse avrebbero cambiato idea”. Ecco il punto! Dio aveva già visto tutta la nostra vita, dall’inizio alla fine, ed era

Isaia 53:5 “Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni, stroncato a causa delle nostre iniquità; il castigo per cui abbiamo pace, è caduto su lui e mediante le sue lividure noi siamo stati guariti”.

  Isaia profetizzò, delle sofferenze di Gesù, circa 700 anni prima del suo sacrificio sulla croce. Tutti quelli che al tempo leggevano la profezia d’Isaia, erano perplessi, anche i più eruditi rabbini. Pochi erano quelli che capivano il senso di queste frasi ed aspettavano il compimento della profezia. Simeone ed Anna erano tra questi e,

PROTEGGI LA TUA MENTE

Paolo scrive: “Temo che, come il serpente sedusse Eva con la sua astuzia, così le vostre menti vengano corrotte e sviate”. La tentazione inizia sempre nella mente e per proteggerla occorre dimorare nella Parola di Dio. Fu satana a mettere in mente a Eva di mangiare il frutto proibito. Eva non se ne stava lì

“NON DOVEVI ANCHE TU AVER PIETÀ…?” MATTEO 18:33

Gesù disse: “Perciò il Regno dei Cieli è simile a un re che volle fare i conti con i suoi servi. Avendo cominciato a fare i conti, gli fu presentato uno che era debitore di diecimila talenti. E poiché quello non aveva i mezzi per pagare, il suo signore comandò che fosse venduto lui con

“La mia carne e il mio cuore possono venir meno, ma Dio è la rocca del mio cuore e la mia parte di eredità,in eterno…” (Salmo 73:26)

Il salmista di questo bellissimo brano biblico riflette sulle vicende umane. E’ un salmo attuale perché descrive perfettamente la società in cui viviamo, non dissimile da quella passata, piena di ingiustizie e crudeltà. Egli parla di uomini che non temono Dio e che si arricchisco.no a motivo delle ingiustizie commesse. Il salmista arriva perfino ad

“Or l’Iddio mio supplirà ogni vostro bisogno, secondo le ricchezze sue in gloria, in Cristo Gesù”(Filippesi 4:19).

  “Il mio Dio provvederà abbondantemente a ogni vostro bisogno secondo la sua ricchezza, in Cristo Gesù” (Filippesi 4:19). Di recente, ho conosciuto un fratello, un pastore che vive in America che ha circa 80 anni. Una delle prime domande che gli ho posto è stata: “Quando hai conosciuto il Signore e come sei entrato

Genitori, le preghiere per i vostri figli NON sono vane!

  Mia madre aveva pregato molto perché fossi un vero cristiano. Tuttavia, fin dai primi anni della mia vita di studente, rifiutavo il cristianesimo; arrivai al punto di vendere, per comprarmi degli alcolici la Bibbia che mia madre mi aveva donato..Quel libro mi dava veramente fastidio. La mia vita senza Dio fece di me un

Sarò libero di confidare in Dio?

  “Io confido nel Signore. Voi, come potete dire all’anima mia: «Fuggi al tuo monte come un uccello»?” (Salmo 11:1) In questo Salmo, Davide inizia con una decisione: “Io confido nel Signore!” Evidentemente, questa scelta, ha dato fastidio ad alcuni (non ho idea chi possano essere), i quali, sotto mentite spoglie, gli consigliano di scappare!

Non si nasce “imparati”!

  “….poiché io HO IMPARATO ad accontentarmi dello stato in cui mi trovo. So vivere nella povertà e anche nell’abbondanza; in tutto e per tutto HO IMPARATO a essere saziato e ad aver fame; a essere nell’abbondanza e nell’indigenza. ” (Fil. 4:11-12) La contentezza non fa parte della nostra natura umana. Di solito siamo propensi

Il buon senso!

  “Qui si trattenne tre mesi. Poi, dato che i Giudei avevano ordito un complotto contro di lui mentre stava per imbarcarsi per la Siria, decise di ritornare attraverso la Macedonia.” (Atti 20:3) L’Apostolo Paolo, venuto a conoscenza di un complotto ordito ai suoi danni; senza attendere una particolare rivelazione celestiale, decide di fare la

Devi crescere!

  “e della gente da nulla, degli uomini perversi, si sono raccolti attorno a lui, e si sono fatti forti contro Roboamo, figlio di Salomone, quando Roboamo era giovane e timido di cuore, e non poteva mostrare fermezza di fronte a loro.” (2 Cronache 13:7) L’inesperienza, la paura e la mancanza di carattere di Roboamo

HAI RICEVUTO DA DIO I TUOI DONI (3)

Non puoi determinare il tuo dono spirituale, così come non puoi stabilire il colore dei tuoi occhi. Lo Spirito Santo distribuisce i Suoi doni “come vuole” (v.11). Fai attenzione a tre cose: 1. Siamo diversi gli uni dagli altri. “Il corpo è uno e ha molte membra, e tutte le membra del corpo formano un

HAI RICEVUTO DA DIO I TUOI DONI (2)

Non dire: “Sono inutile per Dio”, “in Chiesa non hanno bisogno di me”, “Dio non può assolutamente usarmi”. I tuoi doni vengono da Dio! Sei chiamato ad usare il tuo dono per benedire gli altri, far crescere la chiesa e mostrare il regno di Dio ad un mondo che osserva. “Come buoni amministratori della svariata