DISPERAZIONE E CAMBIAMENTO

  La disperazione può essere un formidabile strumento per il cambiamento. Nessuno lo sa meglio di Bartimeo, che ha ricevuto una guarigione miracolosa da Gesù a causa della sua volontà di rompere le norme sociali, rifiutare la passività e gridare la sua disperazione. Mentre Gesù attraversava la folla di Gerico, un mendicante cieco di nome

Bangladesh: 18 giovani pronti a servire

BANGLADESH Un nuovo gruppo di giovani ex-musulmani si è diplomato al termine del percorso di formazione “Sale e Luce” condotto da Porte Aperte. È sempre maggiore in Bangladesh il numero di giovani cristiani provenienti da famiglie di ex-musulmani. Proprio per questo motivo, Porte Aperte realizza un percorso di formazione intensivo di discepolato dedicato ai giovani e intitolato

DIMORARE IN DIO David Wilkerson

Quando avrà fine l’amore di Dio? Avrà fine solo quando smetterà di amare Suo Figlio, cosa impossibile. Cristo dice: “Il Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò sino alla fine” (Giovanni 13:1). Questo ci aiuta a comprendere meglio ciò che Giuda ci dice quando scrive: “Conservatevi nell’amore di Dio” (Giuda verso

IL FRUTTO DELL’AMORE DEL PADRE David Wilkerson IL FRUTTO DELL’AMORE DEL PADRE David Wilkerson

L’amore di Dio è indirizzato a noi solo tramite Gesù Cristo. Secondo Giovanni, tutto l’amore di Dio dimora in Gesù: “Infatti dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto” (Giovanni 1:16). Potresti chiederti: “Cosa c’è di così importante da conoscere dell’amore di Dio che riceviamo tramite Cristo? Come agisce nelle nostre vite di ogni giorno?” Questa

IL MOTIVO PER CUI DIO MOSTRA LA SUA POTENZA Nicky Cruz

Nel terzo capitolo di Atti, quando Pietro e Giovanni guarirono un mendicante zoppo alle porte del tempio, c’era un certo numero di astanti a guardare la scena attoniti. Conoscevano da anni quell’uomo, e la guarigione era innegabile. Quando il popolo mise in discussione i discepoli a riguardo, Pietro disse loro, “Uomini d’Israele, perché vi meravigliate

IL CAMMINO VERSO LA SANTITÀ David Wilkerson

Gesù Cristo nostro Salvatore, sussiste in perfetta santità. Perché solo Gesù è santo e perfetto, Dio non riconosce tale nessun’altra persona. Quindi, se mai dovessimo essere ricevuti dal Padre celeste, dobbiamo essere in Cristo, nella unica e sola grazia di Cristo e nessuno dei nostri meriti. “E per riconciliarli tutti e due con Dio in

IL PRUNO ARDENTE David Wilkerson

Mosè era solo sul Monte Oreb a pascolare il gregge di suo suocero quando una strana visione attrasse la sua attenzione, un pruno era in fiamme. Mentre si mosse per andare a vedere più da vicino, Dio lo chiamò dal pruno. “Mosè disse: «Ora voglio andare da quella parte a vedere questa grande visione e

Comune adunanza!

“non abbandonando la nostra COMUNE ADUNANZA come alcuni sono soliti fare, ma esortandoci a vicenda; tanto più che vedete avvicinarsi il giorno ” (Ebrei 10:25) È vero che Cristo Gesù ci ha salvati individualmente, ma Egli non ci ha salvati per farci restare soli! Avere il DESIDERIO di adorare Dio insieme agli altri in un

Soli Deo Gloria!

“a Dio, unico in saggezza, per mezzo di Gesù Cristo sia la gloria nei secoli dei secoli. Amen.” (Romani 16:27) In nessuna parte della Bibbia è concessa la possibilità all’essere umano di poter ricevere meriti per quello che è riuscito a fare, ma ogni riconoscimento e ogni gloria sono esclusiva proprietà di Dio! Se per

Una Sveglia e non un Carillon!

“…Non ci annunciate visioni di cose vere! Diteci cose piacevoli, vedete cose immaginarie!” (Isaia 30:10) Il suono di un genuino messaggio di risveglio spirituale dev’essere come il rumore della Sveglia e non della melodia del Carillon! Pace

Approvazione o gratitudine?

“Dopo la morte di Gedeone…….i figli d’Israele…..non dimostrarono NESSUNA GRATITUDINE alla casa di Ierubbaal, ossia di Gedeone, per tutto il bene che egli aveva fatto a Israele.” (Giudci 8:33-35) Gedeone era stato usato da Dio per la liberazione di Israele e, quando gli fu proposto di essere nominato re, si rifiutò, dimostrando così i nobili

Sei disposto a ricominciare?

“Simone gli rispose: «Maestro, tutta la notte ci siamo affaticati, e non abbiamo preso nulla; però, secondo la tua parola, getterò le reti».” (Luca 5:5) Gesù, dopo aver utilizzato la barca di Pietro come pulpito, gli disse di prendere il largo e ricominciare il lavoro. Pietro, dopo una fallimentare notte di lavoro, benché stanco e

Niente da fare! Non si è lasciato condizionare!

“….Gesù dunque, stanco del cammino, stava così a sedere presso il pozzo. Era circa l’ora sesta. Una Samaritana venne ad attingere l’acqua. Gesù le disse: «Dammi da bere».” (Giovanni 4:6-7) Con l’avvento dei Social (Facebook, Instagram, You Tube, Twitter,….) provate ad immaginare solo per un istante se la scena del nostro testo fosse avvenuta nel

Signore, come faremo?

“Il servo dell’uomo di Dio, alzatosi di buon mattino, andò fuori e vide che un gran numero di soldati con cavalli e carri accerchiava la città. Il servo disse all’uomo di Dio: «Ah, mio signore, COME FAREMO?»” (2Re 6:15) Tutti riconosciamo che la preghiera è uno strumento importante, pertanto, come per qualsiasi strumento, se vogliamo

Chi deve fuggire? Tu o il diavolo?

“Oh, avessi ali come di colomba, per volare via e trovare riposo!” (Salmo 55:6) “…ma resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi.” (Giacomo 4:7) Il salmista Davide sta attraversando un periodo molto difficile; costellato di delusioni e di grandi problemi ed egli esprime un desiderio: avere delle ali; non per fuggire da Dio, ma

ATTENZIONE-NON ASCOLTATE RADIO BLAST E IL SIG.GIUSEPPE-Fratello Giuseppe mi ha detto: “Fuggi dall’Europa, vendi tutto e scappa in Sudamerica!” Che cosa faccio?

Fratello Giuseppe mi ha detto: “Fuggi dall’Europa, vendi tutto e scappa in Sudamerica!” Che cosa faccio? Fai l’esatto contrario sorella! Scappare da chi? Scappare da cosa? Dall’Anticristo forse? E tu conosci che questo è il suo tempo? Tu sei consapevole che questa è la sua epoca? E anche se lo fosse, la bibbia non ci

Riflettevo..

Riflettevo…troppe persone, compresi i credenti, vivono una vita poco fruttuosa, vuoi per via dei problemi, vuoi perché il carattere non aiuta, vuoi perché lontani dal Signore…e chi più ne ha più ne metta, ma Gesù, il nostro amato Signore, ci ha insegnato a realizzare una vita gioiosa in Lui; certamente i problemi non spariranno, ma

Un buon motivo per farti stare tranquillo!

“Guarda di startene calmo e tranquillo, non temere…….. Così dice il Signore, Dio: Questo non avrà effetto; non succederà!” (Isaia 7:4,7) Queste sono le parole di rassicurazione che il Signore, mediante il profeta Isaia, rivolge al re di Giuda Acaz, nel giorno in cui si sentiva minacciato dai nemici. Forse, anche per te questo potrebbe

La “difficoltà” di Dio!

“Infatti se oggi tu taci, soccorso e liberazione sorgeranno per i Giudei da qualche altra parte….” (Ester 4:14) Le parole del nostro testo si riferiscono alla richiesta di aiuto che Mardocheo rivolse a sua cugina Ester (che adottò come figlia), che in quel tempo era la regina, la quale dopo qualche iniziale titubanza, esortata da

La stima; No!

Il Signore fece in modo che il popolo ottenesse il favore degli Egiziani; anche Mosè era personalmente in GRANDE CONSIDERAZIONE nel paese d’Egitto, presso i servitori del faraone e presso tutto il popolo.” (Esodo 11:3) La stima è un valore che va conseguito, ma non può essere preteso! Quindi, l’Amore è dovuto a tutti indiscriminatamente,