Category Archives: News

La giornalista di Quinta Colonna: “Ero omosessuale, Dio mi ha liberata”

Nausica Della Valle ”ex attrice, ex omosessuale, ex bulimica-anoressica ed ex allergica a tante cose”. Queste le parole che la giornalista di Quinta Colonna  ha dichiarato di fronte alla platea del cinema Cicolella di Foggia. A cambiarle la vita lafede: “Devo dire grazie e Dio, voglio rendere gloria e grazie a Dio per tutto quello

Buttata in un pozzo vuoto si ritrova nelle braccia di Gesù Miracoli in Medio Oriente!

Mia moglie ed io stavamo pregando come ogni sera prima del tramonto, assorti con tutta la nostra anima in preghiera. All’improvviso sentimmo nella nostra stanza come un vento dolce e gradevole inondare il nostro essere. Era Lo Spirito Santo che mostrò chiaramente una visione ad entrambi. Appena terminato di pregare ci guardammo negli occhi e

ATTENZIONE ALLA CHIESA DI DIO ONNIPOTENTE,FALSA DOTTRINA

Facciamo ATTENZIONE alla nuova setta “CHIESA DI DIO ONNIPOTENTE”!Secondo l’insegnamento di questa setta, Dio si è rivelato all’umanità in tre distinti momenti:Inizialmente con l’era della legge; poi, con l’era della grazia (con l’incarnazione di Gesù). Siccome (sostengono) il piano divino originario di redimere l’uomo attraverso la “legge” è fallito, così come è fallito quello della

“Gesù vi ama” e uccidono il missionario a frecciate Americano di 27 anni ucciso mentre tenta di approdare sull’isola indiana di Sentinel, nota per l’inospitalità degli abitanti

  Un missionario statunitense forse troppo ottimista è stato ucciso probabilmente da una pioggia di frecce dalla tribù che popola un’isola dell’arcipelago indiano delle Andamane. Voleva convertire al Cristianesimo gli indigeni, che (per legge) vivono totalmente isolati dalla civiltà. John Allen Chau, 27 anni, è stato attaccato quando è sbarcato illegalmente sulla remota isola di North Sentinel, nell’Oceano Indiano,

Trucidato per il Vangelo

Andrapradesha (INDIA) – E’ di oggi la triste notizia che il Pastore evangelico Maraiah, che lavorava nel campo evangelistico presso Andrapradesh, molto vicino la missione delle chiese Jeshua in India guidata dall’Apostolo Ramesh babu Peteti, è stato ucciso dai Mahoisti, termine che deriva dal villaggio di Naxalbari, Diffusi soprattutto negli Stati dell’Andra Pradesh e del

URGENT COMMUNICATION OUR RADIO FROM 15 NOVEMBER WILL NOT BE LISTENED MORE IN THE UNITED STATES, we give you here ‘alternative links to listen to them

COMUNICATO URGENTE LE NOSTRE RADIO DAL 15 NOVEMBRE NON SARANNO PIU’ ASCOLTATE NEGLI STATI UNITI,vi diamo qui’ link alternativi per ascoltarle RADIO EVANGELO INTERNAZIONALE…..LINK…http://listen.shoutcast.com/radioevangelointernazionale RADIO EVANGELICA ITALIA…..LINK…..http://listen.shoutcast.com/radioevangelicaitalia1 RADIO EVANGELO CENTRO ITALIA….LINK…..http://listen.shoutcast.com/radiowebdellachiesacristianaevangelicaadiguidonia1 RADIO EVANGELO…….LINK…….http://listen.shoutcast.com/radioevangelo1

Sri Lanka: aumenta notevolmente la violenza contro i cristiani

  Secondo quanto comunicato dall’Alleanza Evangelica dello Sri Lanka (NCEASL), tra gennaio e settembre 2018 il Paese ha assistito ad un significativo incremento degli episodi di violenza contro i cristiani. 67 i casi segnalati di cui 12 nel solo mese di settembre. “Siamo testimoni del fatto che le comunità tribali si stiano mobilitando sempre di

India: settembre nero per la violenza anticristiana Ott 23, 2018

  Un altro cristiano è stato ucciso nello scorso mese di settembre in India. Due anni fa, Unga Karma, 35 anni, insieme a sua moglie e ai loro quattro figli, era stato cacciato di casa dagli abitanti del suo villaggio trovando rifugio in un luogo a pochi chilometri di distanza. Gli abitanti del villaggio però

Nigeria: Leah Sharibu schiava di Boko Haram

  Notizie preoccupanti ci giungono riguardo Leah Sharibu, la giovane ragazza di 15 anni rapita da Boko Haram e per cui abbiamo chiesto preghiera la scorsa settimana. L’agenzia di stampa online The Cable riferisce di un’altra collaboratrice della Croce Rossa, Hauwa Liman, giustiziata nei giorni scorsi da Boko Haram. Il giornalista Ahmed Salkida afferma di aver

Nigeria: Pastore bruciato vivo assieme ai 3 figli

  Il 28 agosto scorso, la comunità cristiana della città di Barkin Ladi (villaggi di Wereh, Abonong, Ziyat, Bek, Nafan, Sagas, Rawuru e Rambuh – stato di Plateau) è stata oggetto di pesanti attacchi da parte degli allevatori musulmani Fulani, che continuano a perseguitare i cristiani e a devastare le loro proprietà in questa parte della Nigeria. Tra le

IL MALDICENTE,LA MALDICENZA,LO SPARLARE SUGLI ALTRI….

Proverbi 6:20 Quando mancan le legna, il fuoco si spegne; e quando non c’è maldicente, cessan le contese. Tutti noi sappiamo chi sono i MALDICENTI, io le considero persone malate di protagonismo, malvagie, che per farsi notare devono parlare male di qualcuno, Di solito il maldicente inventa storie, e dice bugie, in base al suo

ULTIMI TEMPI

  Che ora batte l’orologio del Terzo Tempio di Gerusalemme? C’è ben poco da polemizzare o speculare, Israele affretta i preparativi per i suoi culti “levitici”, e naturalmente niente potrà impedire che questo prima o poi avvenga, visto che rientra nel piano profetico-escatologico degli ultimi tempi. Da quanto ormai è stato reso noto, Israele possiede

Afghanistan: un cristiano fugge, ma la persecuzione lo segue

  Sono circa 14.500 i richiedenti asilo provenienti dall’Afghanistan registrati presso l’ufficio dell’UNHCR in India. Fra essi c’è un piccolo gruppo di cristiani. Un giornale indiano ha raccontato la storia di un cristiano ex-musulmano fuggito dall’Afghanistan a causa delle persecuzioni ricevute a causa della sua fede, per poi scoprire che la persecuzione l’ha seguito in India.

Arabia Saudita: Un’attivista rischia di essere giustiziata

  Israa Al-ghamgham  è la prima attivista e difensore dei diritti civili  saudita per i diritti umani a rischiare la pena capitale. È l’allarme lanciato da Human Rights Watch. La donna arrestata due anni e mezzo fa assieme al marito è a processo, insieme ad altri 4 attivisti, in un tribunale segreto per terrorismo. Tra le accuse mosse contro di

India: la violenza estremista è in aumento negli stati del sud

  L’ADF (Alliance Defending Freedom), organizzazione per la libertà religiosa, ha rilevato un aumento degli episodi di violenza a sfondo religioso (almeno 17 casi di persecuzione anticristiana nel 2018) in due stati meridionali dell’India, Telangana e Andhra Pradesh. Lo stato di Telangana si è formato per la divisione dell’Andhra Pradesh nel 2014, lo stesso anno

Camerun: un insegnante del Corano decide di seguire Gesù

  Da quando ha scoperto la verità su Gesù, Omar ha smesso di insegnare il Corano. Una decisione che gli ha causato seri problemi e lo ha diviso dalla sua famiglia. Omar, un padre di 31 anni, era molto rispettato nel suo villaggio nell’estremo nord del Camerun: insegnava il Corano. Ma il 5 aprile scorso,

NOTIZIA TRISTE CHE ADDOLORA TUTTI NOI

Purtroppo nella tragedia del ponte di Genova ha perso la vita anche Stella Boccia giovane ragazza di 24 anni e il suo fidanzato Carlos. Stella era la sorella del pastore F. Boccia. Stringiamoci con la preghiera attorno a tutte le famiglie colpite da questa grande tragedia che ha causato la perdita dei propri cari e

Laos: conversioni e battesimi nell’oppressione

  Beun è un evangelista che ha già saggiato la persecuzione a causa della sua fede, ma che al tempo stesso vede frutti nella chiesa. Sostenuto da Porte Aperte con una casa e l’avvio ad un’attività economica (micro-credito e formazione), ha recentemente battezzato 4 persone, mentre 7 si sono convertite. Beun è un evangelista in

Messico: pastore evangelico ucciso

  Il pastore della Chiesa evangelica “Vida Nueva” nella città di Ciudad Juarez nel nord del Messico, è stato ucciso da un gruppo di sicari che lo ha seguito in una strada trafficata sparandogli diversi colpi d’arma da fuoco. Eduardo García, l’8 giugno scorso, stava guidando il suo veicolo lungo viale Saragozza quando improvvisamente si

Nigeria: un imam salva 262 cristiani

  Una serie di massacri per mano di allevatori Fulani (etnia nomade a maggioranza islamica) sono avvenuti il 23 e 24 giugno scorsi nei villaggi attorno a Jos (stato di Plateau, Nigeria): oltre 200 persone sono state uccise con la consueta barbara violenza che caratterizza questi attacchi, dove i cristiani, anche donne e bambini, sono gli obiettivi principali. Case