UN ANZIANO INCONTRA UN GIOVANE CHE GLI CHIEDE:

  – Si ricorda di me? E il vecchio gli dice di no. Allora il giovane gli dice che è stato il suo studente. E il professore gli chiede: – Ah sì? E che lavoro fai adesso? Il giovane risponde: – Beh, faccio l’insegnante. – Oh, che bello come me? gli dice il vecchio. –

La Dottrina del pensiero positivo-David Wilkerson

  Tra le cose che i cristiani trovano difficilissimo accettare c’è la sofferenza dei giusti. Fino al tempo di Cristo, i giudei associavano la prosperità e la buona salute alla santità. Credevano che se si era benestanti, sani fisicamente o circondati da altre benedizioni, era perché Dio mostrava di essere veramente compiaciuto della persona. Ecco

SIRIA: DA FIGLIO DI UNO SCEICCO A FIGLIO DI DIO

  Anwar*, ragazzo siriano di 25 anni, proviene da una ricca famiglia alawita molto religiosa. Suo padre, infatti, è uno sceicco e un rispettato leader islamico. È stato a motivo della sua conversione al cristianesimo che questo giovane ha sperimentato il rigetto sia della famiglia sia della comunità in cui vive. Un giovane solitario ritrova

Il giorno in cui ho smesso con il gioco d’azzardo…

  PACE DEL SIGNORE Mi chiamo Vincenzo e provengo da una famiglia cattolica, a 16 anni perdo mio padre, la colonna portante della famiglia, lascio la scuola e inizio a frequentare le persone peggiori del mio quartiere, inizio a far uso di droghe leggere e a giocare alle macchinette del poker, quelle nei bar tanto

Acque intorpidite!

  “Le mie pecore hanno per pascolo quello che i vostri piedi hanno calpestato; devono bere ciò che i vostri piedi hanno intorbidito!” (Ezechiele 34:19) Le pecore, per loro natura, non mangiano l’erba schiacciata e non bevono alle acque rumorose o sporche. Le pecore grasse e forti del nostro testo, invece, oltre a calpestare i

La nuvoletta!

  “E la settima volta, il servo disse: «Ecco una nuvoletta grossa come la palma della mano, che sale dal mare». Allora Elia ordinò: «Sali e di’ ad Acab: “Attacca i cavalli al carro e scendi, perché la pioggia non ti fermi”».” (1Re 18:44) In effetti, dopo un periodo di siccità che dura da oltre

Momento ideale?

  “Chi bada al vento non seminerà; chi guarda alle nuvole non mieterà.” (Ecclesiaste 11:3) Se aspetti il momento ideale non farai mai nulla! Pace e buona giornata!

Apri il volume dei tuoi ricordi!

  “Ecco ciò che voglio richiamare alla mente, ciò che mi fa sperare…” (Lamentazioni 3:21) Non c’è bisogno che Dio faccia qualcosa di nuovo per riportare la gioia nel tuo cuore; basterebbe solo che tu rastrellassi nelle ceneri del passato e non troveresti solo afflizioni, ma tante e tante liberazioni e vittorie. Apri il volume

STA ACCADENDO ORA !!!!😭😭😭

  “Ho ricevuto questa mattina un messaggio da una donna che ha legami con la Chiesa in Medio Oriente. È un messaggio che tutti i credenti devono ascoltare. Alcuni dei nostri fratelli in Afghanistan hanno preso la decisione di non scappare o nascondersi, ma di usare invece i giorni che hanno lasciato per andare di

LA TRAPPOLA DEL “SE SOLO”

  L’autore Betty Mahalik dice che attualmente siamo circondati da messaggi che urlano: “La mia vita sarebbe perfetta se solo avessi un lavoro diverso, una casa diversa, un auto diversa, un naso diverso, un coniuge diverso, un diverso conto in banca…(ognuno può aggiungere il suo caso particolare). O se solo potessi assomigliare a quella persona

DIO DISTA SOLO LO SPAZIO DI UNA PREGHIERA

  J.C.Penney è ora in cielo, ma centinaia di grandi magazzini in tutti gli Stati Uniti portano ancora il suo nome. Sin dall’inizio ha avuto un solo interesse: guadagnare molto. Da semplice impiegato a sei dollari la settimana, la sua ambizione divorante era di arrivare a valere centinaia di migliaia di dollari. Raggiunto quell’obiettivo, si

La testimonianza di una donna convertitasi dall’Islam a Cristo

  “Dalle vesti sudicie del peccato agli abiti magnifici della salvezza” (cfr. Zaccaria 3:4) La testimonianza di una donna convertitasi dall’Islam a Cristo Mi chiamo Alessandra, ho 51 anni e sono nata in Marocco, a Casablanca. Provengo da una famiglia mussulmana numerosa, con 7 figli. Non ho avuto un’infanzia serena a causa dei maltrattamenti subiti

La verità vi farà liberi. ( Giovanni 8:32)

  Molti anelano alla libertà. Ma per ottenere la libertà occorre sapere cosa ci incatena. La vera libertà trascende la fisicità. I legami di una prigione non possono incatenare la libertà dell’anima. Gesù, sulla croce, con le mani e i piedi trattenuti dai chiodi, era la ” persona” più libera dell’universo. Pronunciando le parole “Padre

Dio ti dice: SI!

  “…SÌ, io aprirò una strada nel deserto….” (Isaia 43:19) Nessuna Società sarebbe interessata nella realizzazione di una strada nel deserto, perché richiederebbe ingenti investimenti economici e complessi aspetti tecnici. Bene! Dio è interessato a realizzare l’impresa! Perciò, Egli ti dice: Si! Io ti aprirò una strada nel deserto! Pace e buona giornata!

Gesù ti ama e amerà sempre!

  “…..Gesù, sapendo che era venuta per lui l’ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, LI AMÒ SINO ALLA FINE.” (Giovanni 13:1). La Missione di Gesù stava ormai per giungere al momento più decisivo; di li a poco, Giuda l’Iscariota lo avrebbe tradito e tutti gli

Hai mai chiesto a Dio di fermare il sole?

  “Allora Giosuè parlò al Signore, il giorno che il Signore diede gli Amorei in mano ai figli d’Israele, e disse in presenza d’Israele: «Sole, fermati su Gabaon, e tu, luna, sulla valle d’Aialon!»” (Giosuè 10:12) Nonostante la supremazia di Israele sopra i nemici, la battaglia si prolungava perciò Giosuè chiese al Signore di fermare

Il tuo “Euroaquilone”

  La nave su cui Paolo stava navigando verso Roma era naufragata a causa di una tempesta chiamata Euroaquilone, che significa tifone, tempesta, ciclone. Ecco alcune lezioni che possiamo trarre da questa esperienza. 1. Dio può trasformare a tuo favore una brutta situazione. A causa di questo naufragio, Paolo finì a Malta, dove le persone

PER ANDARE AVANTI, DEVI SUPERARE LE AVVERSITÀ

  “Ma in ogni cosa raccomandiamo noi stessi come servitori di Dio” 2 Corinzi 6:4 Nella vita Cristiana, le benedizioni e le battaglie procedono insieme. Non puoi avere una senza l’altra. Paolo lo spiega così: “Ma in ogni cosa raccomandiamo noi stessi come servitori di Dio, con grande costanza nelle afflizioni, nelle necessità, nelle angustie,

Pastore Gennaro Chiocca e il tumore

  Chiocca lei ha un tumore, le restano solo tre mesi di vita! Dio non rimane in debito con nessuno. Quello che tu farai per il Signore ti sarà contraccambiato in modo tale da non fartene rendere conto; non c’è perdita nel Signore. Qualsiasi cosa tu farai col Signore, per il Signore con la tua

IL SIGNORE E’ SEMPRE PRONTO AD OGNI NOSTRO BISOGNO.

  Marco 1:40 «Signore, se vuoi puoi guarirmi!» Queste parole che scrive il discepolo Marco, sono state pronunciate da un lebbroso che incontrò Gesù manifestando tutto il suo bisogno d’essere guarito. Secondo le Scritture, quest’uomo era ammalato di lebbra, malattia molto contagiosa tant’è che persino i parenti lo rifiutavano cacciandolo di casa. Gesù, alla richiesta