Category Archives: Pentecostali

Giacomo 4.3 : “… domandate e non ricevete, perché domandate male per spendere nei vostri piaceri”.-Vincenzo Desiante

  Vincenzo Desiante Lamentazione 3.22-23: “è una grazia del SIGNORE che non siamo stati completamente distrutti; le sue compassioni infatti non sono esaurite; si rinnovano ogni mattina. Grande è la tua fedeltà!” Giacomo 4.3 : “… domandate e non ricevete, perché domandate male per spendere nei vostri piaceri”. Ci chiediamo il motivo per i quali

Torniamo alla Pentecoste dell’Alto Solaio-past Roberto Bracco

Torniamo alla Pentecoste dell’Alto Solaio, delle camerette segrete, della vera separazione dal mondo, dal vero, puro amore fraterno realizzato e vissuto nell’uguaglianza. Torniamo ad un servizio attivo, disinteressato, privo di pretese accademiche e di artificiosità scolastiche, ma ricco di calore e di esperienze; si, torniamo a Dio e così distruggeremo ogni pernicioso paradosso presente in

Perchè un Cristiano non può e non deve essere un cessazionista by Gianluca Colucci

  Introduzione Fratelli nel Signore, vi scrivo queste cose a causa di quelli che cercano di sedurvi con i loro vani ragionamenti, i quali affermano che con la morte dell’ apostolo Giovanni o il completamento del canone della Bibbia, e quindi verso la fine del primo secolo dopo Cristo, sono cessate nella Chiesa le seguenti

Perché il caro Pastore Roberto Bracco è stato espulso dalle ADI…

  PERCHE’ ROBERTO BRACCO FU ESPULSO DALLE ADI… Oggi Roberto Bracco è tenuto in grande considerazione per l’opera del suo ministerio, ma occorre tenere bene a mente il ricordo dell’ingiusta espulsione che dovette subire a causa delle giuste considerazioni che lui fece al riguardo della piega “gerarchica” che stavano prendendo le Assemblee di Dio, quando

2 Pietro 1:3 Ricorderemo tutti quando siamo stati ripieni di Spirito.

Ricordo ancora le lacrime ed il grido del mio cuore al Signore. Mi ricordo l’incredibile visione di Cristo che ricevetti. E ricordo la passione per Gesù che mi derivò da quell’esperienza. Lo Spirito Santo da allora fu mio amico e consolatore. Ho letto tutto ciò che la Scrittura dice a proposito dello Spirito Santo, dalla

Studi biblici: la persecuzione in Italia di Roberto Bracco

… l’Iddio nostro, al quale serviamo è potente a liberarci… (Daniele 3:17). La frase dei tre fratelli ebrei è stata, durante il periodo della persecuzione, il motto ed anche la regola spirituale delle comunità d’Italia. Ogni chiesa ed ogni fedele hanno compiuto il proprio cammino con la convinzione profonda che Iddio era potente da manifestare aiuto

AZUSA STREET,L’INIZIO-IL FIUME PENTECOSTALE

Riguardo allo Spirito Santo, Gesù disse: “Se qualcuno ha sete, venga a me e beva. Chi crede in me, come ha detto la Scrittura, fiumi d’acqua viva sgorgheranno dal suo seno” (Giov. 7:37-38). Il fiume dello Spirito è stato promesso proprio dal Signore: “Avverrà negli ultimi giorni, dice Dio, che io spanderò il mio Spirito su ogni persona”. Vogliamo

IL NOSTRO MOVIMENTO PENTECOSTALE

Le Chiese Cristiane Evangeliche “Assemblee di Dio in Italia” (A.D.I.) sono un’emanazione diretta di quel movimento di risveglio, nato contemporaneamente ed indipendentemente al principio di questo secolo in diversi paesi del mondo; quando, cristiani di diversa denominazione si riunirono nella ricerca della potenza dall’alto e ricevettero il battesimo nello Spirito Santo con la manifestazione della

RISVEGLIO PENTECOSTALE-QUALE POTENZA

Lo scopo per cui il Signore ha stabilito di battezzarci, immergerci, nello Spirito Santo è quello di renderci efficaci per l’adempimento del mandato ricevuto “Ma riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e mi sarete testimoni in Gerusalemme, e in tutta la Giudea e Samaria, e fino all’estremità della terra” (Atti 1:8)

COSA SIGNIFICA PENTECOSTALE?

Cosa significa Pentecostale? “Pentecostale” è una parola che deriva dal termine Pentecoste, che era il nome di una festa della tradizione ebraica. Il giorno della festa di Pentecoste assunse tuttavia un importanza fondamentale anche per la chiesa cristiana. Gesù Cristo, il Figlio di Dio, venuto in terra come uomo, per tre anni della sua vita